Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Adeguamento agli studi di settore

  1. #1
    dottstella è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Barletta, Italy
    Messaggi
    44

    Predefinito Adeguamento agli studi di settore

    Buongiorno a tutti
    avrei una domanda da porvi.....
    la scadenza per adeguamento agli studi di settore?
    e se l'adeguamento è possibile rateizzarlo
    grazie

  2. #2
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,245

    Predefinito

    5 luglio o 5 agosto con la maggiorazione.
    L'iva da adeguamento può essere rateizzata, l'eventuale maggiorazione 3% no.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  3. #3
    robil è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,270

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dottstella Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti
    avrei una domanda da porvi.....
    la scadenza per adeguamento agli studi di settore?
    e se l'adeguamento è possibile rateizzarlo
    grazie
    Bella domanda!!! Le scadenze diciamo naturali legate ai versamenti di saldo e acconti sono quelle indicate sopra. Ora essendo il dato di adeguamento un dato contenuto nel modello unico direi che fino alla scadenza della presentazione del modello unico posso adeguarmi agli studi di settore e quindi eventualemente effettuare i versamenti maggiori che ne derivano con ravvedimento operoso. A prima vista direi che è possibile adeguare il dato in dichiarazione anche successivamente alla scadenza del modello unico (generalmente il 30 settembre) mediante la presentazione di una dichiarazione integrativa (termine ultimo il quarto anno successivo all'anno di presentazione del modello unico). Rimangono ferme i termini del ravvedimento operoso.

    Roberto Loddo

    Dottore commercialista
    Revisore legale
    Soggetto incaricato CAF.Do.C Spa

    Sassari (SS)-Ortueri (NU)

  4. #4
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito

    toglietemi una curiosità.....

    la maggiorazione del 3% è da intendersi unica ossia valida sia ai fini IVA che IRES/IRPEF e IRAP?

    cioè se devo adeguarmi per esempio di 60mila € non pago alcun iva a codice 6494 se pago il 3%?
    Ultima modifica di xd1976; 12-07-11 alle 10:20 AM
    Abbonato felice

  5. #5
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,245

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xd1976 Visualizza Messaggio
    toglietemi una curiosità.....

    la maggiorazione del 3% è da intendersi unica ossia valida sia ai fini IVA che IRES/IRPEF e IRAP?

    cioè se devo adeguarmi per esempio di 60mila € non pago alcun iva a codice 6494 se pago il 3%?
    Essarebbe bello se fosse così! Purtroppo si paga l'iva E la maggiorazione.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  6. #6
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Essarebbe bello se fosse così! Purtroppo si paga l'iva E la maggiorazione.
    ehehe chissà prechè ma sapevo di aver ragione

    quindi ho ragione nel sostenere che qnd si asserisce che "il 3% è valido ai fini iva e delle imposte" si fa riferimento al riconoscimento dell'adeguamento non alle imposte stesse.
    La base imponibile aumenta

    Sono alle prese con un unico2009 in cui è stato compilato unicamente la colonna 3 (per la maggiorazione) del rigo RF13.
    Peccato però che non sia stato inserito nulla in colonna 4 (cioè il 3% su cosa sarebbe calcolato...sullo 0?) nè in dichiarazione IVA
    infine dagli studi di settore inviati dall'ex professionista incaricato gli studi di settore richiederebbero un adeguamento non compatibile con il 3% indicato.
    Insomma..un casotto del quale l'ex professionista incaricato sta cercando di dare spiegazioni
    Abbonato felice

  7. #7
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,245

    Predefinito

    E non dimentichiamo che l'adeguamento agli SdS (non ai parametri) aumenta anche l'imponibile Irap. Sì, sembra un bel casotto
    Se si pagasse solo il 3% sarebbe un bel premio, no? Caspita, non faccio scontrini per 100.000 euro, magari al 20%, ci pago sopra solo il 3% e mi dimentico di iva, irpef e irap? Caspita, arrivo subito!!!
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  8. #8
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito

    e infatti nel rigo RF13 non è stata compilata la colonna 4 che aumenterebbe l'imponibile nè è stata compilato il rigo VA42 (se non erro) per aumentare il volume d'affari IVA

    inoltre il documento cartaceo che ho qui per gli studi di settore mi da totalmente altri dati
    Abbonato felice

  9. #9
    xd1976 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    San Giorgio a Cremano - NA
    Messaggi
    745

    Predefinito

    ok ora è confermato...partendo dal presupposto che il cartaceo degli studi di settore in nostro possesso è errato...non vuole però darci quello corretto

    c'è modo di visionarlo magari direttamente all'AE?
    Abbonato felice

  10. #10
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,245

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da xd1976 Visualizza Messaggio
    ok ora è confermato...partendo dal presupposto che il cartaceo degli studi di settore in nostro possesso è errato...non vuole però darci quello corretto

    c'è modo di visionarlo magari direttamente all'AE?
    Ispezione del conto fiscale?
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Adeguamento ricavi irap agli studi di settore
    Di isolana nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-06-11, 09:08 AM
  2. annotazione sui registri iva dell'adeguamento agli studi
    Di pipelly nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-09-09, 04:11 PM
  3. Adeguamento agli studi di settore
    Di agenzia1 nel forum Studi di settore
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-06-09, 10:37 AM
  4. Chi non è soggetto agli studi di settore?
    Di Schines nel forum Studi di settore
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-12-07, 08:18 AM
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-10-06, 11:07 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15