Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: I Criteri per determinare i compensi spettanti per la trasmissione del MODELLO F24

  1. #1
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito I Criteri per determinare i compensi spettanti per la trasmissione del MODELLO F24

    li, 31 ottobre 2006
    I Criteri per determinare i compensi spettanti per la trasmissione del MODELLO F24 ON LINE (obbligo di cui all’art. 37 del D.L. N. 223/2006)
    Resa nota la Circolare n. 11/2006 del 27/10/2006 del CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI
    Ciascun Dottore commercialista (ma si ritiene, anche ciascun ragioniere commercialista) potrà determinare liberamente con il proprio cliente il compenso spettante per la trasmissione telematica dell’F24 (contrattazione libera tra le parti).
    Tuttavia, se il compenso viene definito facendo riferimento alla tariffa professionale allora occorre applicare le due seguenti ipotesi:
    1) il dottore commercialista si limita a trasmettere l’F24 prodotto dal cliente.
    Se l’F24 è prodotto dal cliente ed al professionista viene richiesta la sola trasmissione telematica, questi ha l’obbligo di procedere ad una verifica di tipo meramente formale, in tal caso si applica l’onorario a tempo (€ 18,08 per ora o sua frazione) più l’indennità per la formazione del fascicolo (€ 51,65 + € 2,58).
    2) Se l’F24, invece, è predisposto dal professionista nell’ambito di una prestazione più ampia, quale attività complementare alla stessa, allora per l’invio telematico si applicano soltanto le indennità di € 51.66 + € 2.58. Resta escluso, in tale caso l’onorario a tempo.

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,911

    Predefinito

    e dire che il giorno prima della maxi manifestazione di Roma presso l'O.D.C.al quale appartengo mi feci promotore di un'iniziativa che tendeva a fissare un'orientamento comune sulla subjecta materia. Ricordo che non mancarono orientamenti tesi a stigmatizzare che le tariffe minime non esistono più. Questa presa di posizione del CNDC mi piace e fa chiarezza sul tema.

  3. #3
    tomsatisfaction Guest

    Predefinito

    davvero riuscite a spuntare questi onorari nella contrattazione con il vostro cliente? Beati voi!!

  4. #4
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    mi accodo per nn aprire un altro post

    da quando spetta l'eurino per la trasmissione? mi hano chiesto di preventivare la prox fattura delle entrate ma nn so se devo considerare i 50 cent o già l'euro
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  5. #5
    ivanajol è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    651

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tomsatisfaction Visualizza Messaggio
    davvero riuscite a spuntare questi onorari nella contrattazione con il vostro cliente? Beati voi!!
    Conosco nella mia cittadina... una collega che applica su ogni f24 trasmesso la "provvigione" dell'1%.... mah

    Se facessi anch'io così nell'anno nuovo potrei anche cambiare mestiere....

    In verita' applico una tariffa forfettaria di circa 10 o 15 euro a seconda che le deleghe siano a 0 o in pagamento...sinceramente di più non riesco a spuntare...e gia' pare esagerato a tutti i clienti...

  6. #6
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Ma la fattura da fare alle entrate non è determinata in base ai dati che hanno raccolto loro ?
    Non mi risulta che ci dobbiamo mettere a contare le dichiarazioni inviate ...

    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    mi accodo per nn aprire un altro post

    da quando spetta l'eurino per la trasmissione? mi hano chiesto di preventivare la prox fattura delle entrate ma nn so se devo considerare i 50 cent o già l'euro

  7. #7
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Ma la fattura da fare alle entrate non è determinata in base ai dati che hanno raccolto loro ?
    Non mi risulta che ci dobbiamo mettere a contare le dichiarazioni inviate ...
    'somma ... te vieni contestato in uffico quando te ne esci chiedendo un qualke dato pazzo subito, adesso, magari per ieri? io si, contesto ke nn c'è tempo ma poi urlando come una pazza e guardando l'orologio tipo bianconiglio di Alice nel paese delle Meraviglie ... faccio anke quello ... in questo caso ... devo calcolare quanto si fatturerà all'ade ... allora, moltiplico per 52 o per 1?

    quanto al contare... uso il giornale telematico
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

  8. #8
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Mi scopri impreparato perchè non mi sono mai posto il problema: se c'è un avviso su entratel, riguardante la fattura, lo apro, vedo che c'è scritto, e faccio la fattura ...

    Ciò premesso (che sono impreparato), direi di moltiplicare per 1.
    Ma ricordo di aver letto da qualche parte (ma non me ne sono interessato sempre per lo stesso motivo), che i compensi per gli invii sono stati equiparati a quelli corrisposti ai mitici CAF ....


    Citazione Originariamente Scritto da swami Visualizza Messaggio
    'somma ... te vieni contestato in uffico quando te ne esci chiedendo un qualke dato pazzo subito, adesso, magari per ieri? io si, contesto ke nn c'è tempo ma poi urlando come una pazza e guardando l'orologio tipo bianconiglio di Alice nel paese delle Meraviglie ... faccio anke quello ... in questo caso ... devo calcolare quanto si fatturerà all'ade ... allora, moltiplico per 52 o per 1?

    quanto al contare... uso il giornale telematico

  9. #9
    swami è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    2,348

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Mi scopri impreparato perchè non mi sono mai posto il problema
    si vede chi ha i soldi ... cmq grazie
    La pubblicita' ci mette nell'invidiabile posizione di desiderare auto e vestiti, ma soprattutto possiamo ammazzarci in lavori che odiamo per poterci comprare idiozie che non ci servono affatto. (Brad Pitt in "Fight Club", 1999)

Discussioni Simili

  1. Ferie spettanti farmacista dipendente
    Di magipada nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-03-12, 09:10 AM
  2. Detrazioni non spettanti-sanzione!!!
    Di searcher nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-01-12, 05:31 PM
  3. Determinare il valore dell'avviamento con gli studi di settore?
    Di melinda nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-10-11, 10:33 PM
  4. Criteri di Licenziamento
    Di AMBRA1982 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-12-10, 05:32 PM
  5. Deduzioni irap spettanti per dipendenti
    Di agenzia1 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-06-09, 10:53 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15