Buongiorno a tutti,
volevo sapere se esiste una legge o decreto al quale fare riferimento per inviare una copia delle fatture estere a mezzo mail.

Mi spiego meglio: per le vendite CEE ed EXTRA CEE con la merce viaggia già l'originale della fattura (in più copie per eventuali usi doganali) e tutti i documenti relativi alla spedizione.
Poi abitualmente spedivamo nuovamente con servizio postale una copia della stessa fattura.
Ora vorremmo eliminare l'invio cartaceo a mezzo servizio postale ed inviare la copia della fattura a mezzo mail.
Fermo restando che con la merce viaggeranno sempre e comunque gli originali.

Mi chiedo: nel testo della mail con la quale invieremo la copia in più della fattura bisogna far riferimento a qualche legge?

Infatti per l'invio delle fatture a soggetti italiani utilizziamo questa dicitura:
"In allegato trasmettiamo nostra fattura nr. del / / in formato PDF.
Vi ricordiamo che siete tenuti a stampare e conservare la fattura visionata come da DPR 633/72, succ. modifiche e da risoluzione Ministero delle FinanzePROT.450217 Del 30 Luglio 1990.
Per visualizzare e stampare la fattura in formato PDF è necessario disporre del programma "Adobe Acrobat Reader", liberamente scaricabile dal sito Adobe: Creative, marketing, and document management solutions
Non invieremo copia cartacea della fattura se non espressamente richiesto.
Vi informiamo inoltre che le fatture hanno un termine di validità pari a 30gg. decorso tale periodo ove non ci sia stata una comunicazione scritta da parte Vostra, saranno considerati validi per tacito consenso tutti gli elementi che hanno concorso a formare il documento in oggetto e quindi non più contestabili."

E' corretto?
Anche nel caso in cui nel testo di invio della mail a soggetti esteri non sia necessario indicare nessun riferimento a leggi e/o decreti, mi potete comunque indicare a quale normativa fare riferimento? Direttiva CEE 2010/45 ???

Grazie in anticipo