Risultati da 1 a 2 di 2
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Enrico Larocca

Discussione: "ripensamento" su F24 già pagato

  1. #1
    roberta66 è offline Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Roma Ostia Lido
    Messaggi
    122

    Predefinito "ripensamento" su F24 già pagato

    Buongiorno a tutti e scusate per il quesito un po’ anomalo.

    Un mio cliente il 30.6.2015 ha effettuato il pagamento di F24 (codice 8056, sezione erario) della prima delle tre rate previste per la rivalutazione dei terreni 2015.
    L’intenzione di rivalutare il terreno si sarebbe perfezionata indicandola nel prossimo Unico 2016.
    La perizia giurata del geometra è stata regolarmente depositata in tribunale.

    Ora ci ha ripensato, non vuole più rivalutare il terreno e quindi vorrebbe “annullare” la sua volontà anche e soprattutto fiscalmente e ottenere indietro i soldi della prima tranche versata.

    Secondo voi è fattibile? Oppure il fatto di aver pagato già la prima rata lo obbliga a continuare a pagare le altre nei prossimi due anni e a compilare Unico 2016?

    E se facesse un ravvedimento per errato codice su F24 e magicamente lo facessimo diventare un 4033 (primo acconto Irpef)? Esagero?

    Grazie a chi vorrà aiutarmi a scegliere per il meglio…
    Buona giornata!
    Roberta

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,947

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roberta66 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti e scusate per il quesito un po’ anomalo.

    Un mio cliente il 30.6.2015 ha effettuato il pagamento di F24 (codice 8056, sezione erario) della prima delle tre rate previste per la rivalutazione dei terreni 2015.
    L’intenzione di rivalutare il terreno si sarebbe perfezionata indicandola nel prossimo Unico 2016.
    La perizia giurata del geometra è stata regolarmente depositata in tribunale.

    Ora ci ha ripensato, non vuole più rivalutare il terreno e quindi vorrebbe “annullare” la sua volontà anche e soprattutto fiscalmente e ottenere indietro i soldi della prima tranche versata.

    Secondo voi è fattibile? Oppure il fatto di aver pagato già la prima rata lo obbliga a continuare a pagare le altre nei prossimi due anni e a compilare Unico 2016?

    E se facesse un ravvedimento per errato codice su F24 e magicamente lo facessimo diventare un 4033 (primo acconto Irpef)? Esagero?

    Grazie a chi vorrà aiutarmi a scegliere per il meglio…
    Buona giornata!
    Roberta
    Si può tentare.
    roberta66 likes this.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-13, 02:46 PM
  2. licenziamento, part time e "ricerca di altra occupazione" CNL "trasportie logistica"
    Di devavi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 03:27 PM
  3. UNICO 2012, "ieri" sfitto, "oggi" locato con cedolare
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-12, 05:32 PM
  4. passaggio dal regime delle "nuove attività" al "superminimi" 2012
    Di Umberto.Bergamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 05:20 PM
  5. Black-list: acquisto con IVA in dogana, da indicare come "imponibile" o "no"?
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-10-10, 11:37 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15