Gentile
ho il seguente problema: in ufficio abbiamo seguito 2 tirocini nel 2017 della Regione Sardegna (ASPAL) dove la Regione versava a titolo di compenso € 300 e il pagamento dell'INAIL per il tirocinante; il datore di lavoro doveva versare il rimanente importo di € 150,00 mediante bonifico sempre al tirocinante.
Il dubbio è se per la parte versata dal datore di lavoro (€ 150) occorre predisporre ed inviare una CU e se tale reddito deve essere considerato come lavoro dipendente o redditi esenti.
Ringrazio in anticipo per l'attenzione