Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Corrispettivi Telematici in assenza di rete -

  1. #1
    maxgiordan Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    26

    Predefinito Corrispettivi Telematici in assenza di rete -

    Salve,
    leggo che l'invio dei corrispettivi telematici mediante procedura transitoria Ŕ consentito (in grassetto sul sito AdE) ai commercianti che non sono ancora in possesso di RT.
    Per˛ gli sfortunati che sono si in possesso di RT ma con la disgrazia della connessione assente come devono comportarsi?
    Dico questo perchŔ sembra che la maggior parte degli RT non consenta l'esportazione del file xml sigillato da inviare da apposita sezione della pagina "Fatture e Corrispettivi" AdE.
    Esiste, fprse, una procedura "nascosta" nei meandri infiniti della nostra amata AdE/Sogei?
    Grazie a quanti vorranno erudire un povero ignorante.

  2. #2
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxgiordan Visualizza Messaggio
    Salve,
    leggo che l'invio dei corrispettivi telematici mediante procedura transitoria Ŕ consentito (in grassetto sul sito AdE) ai commercianti che non sono ancora in possesso di RT.
    Per˛ gli sfortunati che sono si in possesso di RT ma con la disgrazia della connessione assente come devono comportarsi?
    Dico questo perchŔ sembra che la maggior parte degli RT non consenta l'esportazione del file xml sigillato da inviare da apposita sezione della pagina "Fatture e Corrispettivi" AdE.
    Esiste, fprse, una procedura "nascosta" nei meandri infiniti della nostra amata AdE/Sogei?
    Grazie a quanti vorranno erudire un povero ignorante.
    Se il RT Ŕ stato giÓ attivato Ŕ importante rilevare che l'invio deve essere eseguito nei 12 gg. successivi. In pratica, si Ŕ creato una sorta di disparitÓ di trattamento tra chi non Ŕ proprio in possesso del RT e chi invece avendolo acquistato per tempo lo ha attivato con decorrenza 01/01/2020. Chi lo ha giÓ attivato non sembra possa fruire del regime di esonero dalle sanzioni per i primi sei mesi, anche nel caso di assenza di linea, potendo utilizzare con qualunque dispositivo (PC, Tablet, smartphone) della applicazione Web predisposta dall'Agenzia ul portale "Fatture e Corrispettivi". Per quanto riguarda, poi, la compilazione del file XML contenente i dati dei corrispettivi da trasmettere, si pu˛ far riferimento all'applicazione DTF17.jnlp disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate, che permette la compilazione del file per la successivo upload nell'apposita sezione del sito.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno Ŕ artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    maxgiordan Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Se il RT Ŕ stato giÓ attivato Ŕ importante rilevare che l'invio deve essere eseguito nei 12 gg. successivi. In pratica, si Ŕ creato una sorta di disparitÓ di trattamento tra chi non Ŕ proprio in possesso del RT e chi invece avendolo acquistato per tempo lo ha attivato con decorrenza 01/01/2020. Chi lo ha giÓ attivato non sembra possa fruire del regime di esonero dalle sanzioni per i primi sei mesi, anche nel caso di assenza di linea, potendo utilizzare con qualunque dispositivo (PC, Tablet, smartphone) della applicazione Web predisposta dall'Agenzia ul portale "Fatture e Corrispettivi". Per quanto riguarda, poi, la compilazione del file XML contenente i dati dei corrispettivi da trasmettere, si pu˛ far riferimento all'applicazione DTF17.jnlp disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate, che permette la compilazione del file per la successivo upload nell'apposita sezione del sito.
    Grazie, concordo con quanto affermato riguardo la mancata fruizione del regime di esonero in caso di possesso di RT (Assurdo!).
    Ma il software DTF17, che avevo giÓ provato, non Ŕ utilizzabile da coloro che hanno RT e che, quindi, in caso di mancanza di rete internet sono costretti ad inviare il file estratto da RT...o meglio, che si dovrebbe poter estrarre da RT. come da specifiche tecniche rilasciate da AdE: ergo, che faccio, denuncio il venditore o, forse, metto RT "fuori servizio" e solo allora procedo mediante DTF17?

  4. #4
    Enrico Larocca Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    Se l'adempimento non Ŕ eseguibile per assenza di rete e c'Ŕ l'ufficializzazione con provvedimento dell'Ade, non vedo problemi, sull'invio tardivo, dato che tardivo non Ŕ. Se, invece, trattasi di malfunzionamento del RT e la rete funziona ma l'apparato no, l'adempimento prima di tutto e con qualunque canale. Nessuno potrÓ mai contestarmi che l'adempimento Ŕ stato eseguito con canale diverso da quello del RT.

Discussioni Simili

  1. corrispettivi telematici
    Di NINA1973 nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-01-20, 11:15 AM
  2. Corrispettivi telematici
    Di ANTONIO SACCARDO nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-12-19, 09:36 PM
  3. corrispettivi telematici
    Di rag-chiaravallotti nel forum Manovre fiscali, legge stabilitÓ e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-04-19, 07:38 AM
  4. IVA corrispettivi per rete idrica Comune
    Di Roland817 nel forum Enti Locali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-09-15, 04:51 PM
  5. corrispettivi telematici
    Di ANATOJ nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-04-08, 07:50 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15