Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Nuovi limiti alle compensazioni

  1. #1
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,429

    Predefinito Nuovi limiti alle compensazioni

    Sulla stampa specializzata compaiono numerosi articoli sui nuovi limiti alle compensazioni. Il dato letterale dice "che le compensazioni OLTRE i 5 mila euro potranno essere effettuate solo dopo la presentazione delle dichiarazioni." Ma cosa cambia rispetto ad adesso? Per le compensazioni fino a 5 mila euro mi pare di capire che non cambi nulla, che si possano effettuare già da gennaio 2020 come prima. Per le compensazione oltre i 5 mila €uro, anche adesso bisognava presentare una dichiarazione con il visto di conformità, quindi dove è questa grande differenza? Che bisogna aspettare 10 giorni, va beh...o che bisogna usare i canali telematici dell'agenzia delle entrate (già versiamo noi gli F24 per tutti i clienti)?. C'è qualcosa che mi sfugge? Perchè sembrano tutti molto preoccupati di questa limitazione, ci saranno problemi di liquidità etc..., ma io non ci vedo niente di drammatico...
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  2. #2
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    341

    Predefinito

    Sino al 31.12.2019 la compensazione poteva avvenire ben prima della presentazione delle dichiarazioni dei redditi, come ad esempio per non pagare tributi quali l'Imu e tasi di Giugno, nonchè gli f24 delle paghe o l'iva periodica. Naturalmente i conteggi dovevano essere certi già a quella data in ordine all'entità dei crediti compensabili per non incorrere in compensazione di crediti inesistenti. Bastava che esistesse il visto di conformità e venisse poi indicato in dichiarazione , che ad esempio lo scorso anno (2019) ha avuto un termine di presentazione tardivo , mai visto......(novembre 2019)

  3. #3
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,429

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LONGBOARD Visualizza Messaggio
    Sino al 31.12.2019 la compensazione poteva avvenire ben prima della presentazione delle dichiarazioni dei redditi, come ad esempio per non pagare tributi quali l'Imu e tasi di Giugno, nonchè gli f24 delle paghe o l'iva periodica. Naturalmente i conteggi dovevano essere certi già a quella data in ordine all'entità dei crediti compensabili per non incorrere in compensazione di crediti inesistenti. Bastava che esistesse il visto di conformità e venisse poi indicato in dichiarazione , che ad esempio lo scorso anno (2019) ha avuto un termine di presentazione tardivo , mai visto......(novembre 2019)
    Ma per i crediti inferiori ai 5 mila €uro questa compensazione preventiva può essere ancora fatta. Sarà che io di crediti superiori ai 5 mila euro ne ho pochi, e in quel caso comunque aspettavo sempre la dichiarazione con visto di conformità (che faccio predisporre ad un altro porfessionista) prima di procedere alla compensazione
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  4. #4
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    341

    Predefinito

    Segnalo , in ordine alla novità delle compensazioni, che verrà compresa nel novero delle stesse anche l'utilizzo del bonus Renzi.
    Ciò comporterà che i soggetti con partita iva che attualmente gestivano con l'home banking il pagamento dei propri f24 relativi ai dipendenti (e in cui tra le cifre a credito avevano solo il bonus Renzi), dovranno utilizzare il canale Entratel, e cioè o in proprio richiedendo l'apposita abilitazione o tramite un intermediario abilitato.

Discussioni Simili

  1. Compensazione iva nuovi limiti????'
    Di GRECO nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-12, 12:41 PM
  2. Nuovi limiti per la trasferibilità
    Di gioggi66 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-12-11, 09:04 AM
  3. Nuovi limiti alle compensazioni dei crediti fiscali
    Di roby nel forum Altri argomenti
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 09:57 AM
  4. inefficace il tetto alle compensazioni iva
    Di danilo sciuto nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-10, 12:12 PM
  5. nuovi limiti art. 2435-bis
    Di Roberto Scarpellini nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-11-08, 02:32 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15