Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Limitazioni alla compensazione in f24

  1. #1
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    343

    Predefinito Limitazioni alla compensazione in f24

    Come noto per i crediti utilizzati in compensazione tramite modello F24 per importi superiori a 5.000 euro annui, relativi alle imposte sui redditi e all’IRAP (comprese le addizionali e le imposte sostitutive), dal 1 gennaio 2020 è previsto l’obbligo di preventiva presentazione della dichiarazione da cui emerge il credito.
    Ora ,in presenza dell'emergenza Corona Virus, con le inevitabili carenze di liquidità che derivano dai contingenti mancati incassi, non sarebbe cosa buona e giusta rimuovere tale impedimento alla compensazione.....?
    Speriamo che nel provvedimento in fase di ultimazione per aiutare l'economia del Paese sia ricompresa tale auspicabile modifica.......

  2. #2
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    343

    Predefinito

    Non sembra che questa soluzione sia ipotizzata lontanamente dall'esecutivo, ma l'eliminazione dei vincoli alla compensazione è un grande aiuto alla liquidità necessaria alle aziende, a costo zero, mi sembra ancora una soluzione utilizzabile....Quale migliore iniezione di liquidità dinanzi alla negazione di un rinvio delle scadenze di pagamento (confermata imu il 16 giugno e imposte il 30 giugno) anzichè al ricorso degli improbabili ed intempestivi ricorsi ai finanziamenti bancari sotto o sopra i 25.000 euro....

  3. #3
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    508

    Predefinito

    Concordo con te, ci stavamo ponendo tutti lo stesso problema, non hanno dato rinvio tasse IMU e tasse sia p.iva che non IVA al 30.06.2020, con gente che inizierà domani a aprire con più costi, meno certezze incassi. prevedo un sacco di avvisi o ravvedimenti tasse, se uno non ce la fa.

  4. #4
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    343

    Predefinito

    In questi giorni sta circolando una interpretazione rispetto ai limiti di compensazione eccedenti i 5.000 euro. Come noto il regime premiale isa per i soggetti con punteggio superiore a 8 vedono innalzato a 20.000 euro il limite per il visto di conformità: la ratio del provvedimento è che trattasi di contribuenti affidabili e che quindi il limite di euro 5.000 per il visto di conformità sarebbe penalizzante.
    Il limite dei 5.000 per la compensazione dei crediti per quelli eccedenti richiede inoltre la presentazione della dichiarazione, ma non tiene conto che forse i soggetti meritevoli , meriterebbero di don dover attendere i dieci giorni dopo la presentazione della dichiarazione per l'utilizzo in compensazione.....
    La norma non mi sembra lo preveda, anche se sarebbe logico e sostenibile...

  5. #5
    cinzia2642 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    397

    Predefinito

    .... quindi non occorre presentare preventivamente la dichiarazione dei redditi dalla quale emerge il credito per la compensazione
    fino a 5 mila euro ?
    grazie

  6. #6
    LONGBOARD è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    343

    Predefinito

    Il dubbio non è per i crediti inferiori a 5.000 euro che non richiedono la presentazione preventiva della dichiarazione, ma piuttosto se per i soggetti con esenzione dal visto di conformità sino a 20.000 euro si possa usufruirne senza presentazione della dichiarazione al di sotto del limite.
    Benchè auspicabile il limite dei 5.000 euro rimane invalicabile.....

  7. #7
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Io avrei un dubbio pero' .... . sono del parere che se anche ho per esempio un credito irpef di € 6.000,00 + un credito inps di € 5.500,00 è possibile utilizzare ( in diminuzione degli importi da versare per gli acconti delle imposte scaturite dalla dichiarazione dei redditi) un importo fino a € 4.990,00 presentando l'F24 10 giorni dopo l'invio dei redditi; ma rispettando questi limiti è possibile evitare il visto di conformità o si è in ogni caso obbligati ad apporlo?

  8. #8
    Alessandra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    bergamo dal 2019
    Messaggi
    508

    Predefinito

    Io invece ho un dubbio CREDITO INPS 2018 non utilizzato in compensazione, ora nel 2019 UNICO 2020 posso usarlo a diminuzione saldo 2019? Il cliente nel 2019 era entrato nel forfettario ma nel 2020 ne è riuscito perchè superato reddito forfettario ( gli hanno pagato parcelle proforma del 2016-2017 tutte a inizio 2019 caspita unico anno che ci poteva entrare!!.
    Pertanto ora mi trovo il problema che INPS 2018 credito non utilizzato aveva un credito irap nel 2018 che non ha utilizzato a compensazione, per anno 2019 forfettario ma poi torna IRPEF tassazione ordinaria, per cui dubbio per credito IRAP 2018 anche se forfettario nel 2019 devo fare dichiarazione irap per riportare credito 2018?
    F24 se li compensava lui , No comment quelli che vogliono farsi contabilità e dicono tu dimmi tasse poi compenso e faccio io.

Discussioni Simili

  1. Giroconto tra c/c azienda se sono previste limitazioni o regole
    Di infofattura nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-07-19, 05:23 PM
  2. Incentivo alla patrimonializzazione delle imprese: Aiuto alla Crescita Economica ACE
    Di nadia nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-12, 02:22 PM
  3. Costituzione tardiva quali limitazioni?
    Di fabioalessandro nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-12-11, 07:51 AM
  4. limitazioni per riduzione assunzione 50enne disoccupato
    Di GIUSE09 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-12-10, 11:55 AM
  5. lavoro intermittente limitazioni
    Di santiint nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-10-10, 01:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15