Buonasera, un biologo nutrizionista iscritto all'albo dei Biologi, in caso di fatture per elaborazioni di diete, fa fatture elettroniche o cartacee (in reg. non forfettario)?
L'elaborazione di dieta può essere considerata una prestazione sanitaria, e come tale rientrante nell'esonero dettato dal garante privacy? C'è da dire che dal 2019 gli iscritti all'albo dei biologi devono comunicare le prestazioni sanitarie al sistema TS e che le stesse elaborazioni di diete sono detraibili in dichiarazione (circ 11/e/2014).