Buongiorno,
ho inviato telematicamente un F24 precompilato, direttamente attraverso il sito dell'agenzia delle entrate, il 3 luglio, con scadenza il 30 luglio e addebito alla data di scadenza.
Oggi la banca mi ha comunicato che non può procedere al pagamento perché la mia tipologia di conto non è abilitata al pagamento telematico degli F24. Dovrò quindi recarmi in sede nei prossimi giorni per procedere al pagamento mediante F24 cartaceo.
Dal momento che pagherò con qualche giorno di ritardo rispetto alla data di scadenza, dovrò provvedere a modificare l'F24 inserendo il ravvedimento operoso e pagando quindi la mora.

Mi domando: l'F24 già inviato telematicamente e accettato dalla banca, che fine fa? Non posso annullarlo, quindi cosa dovrei fare? Pago direttamente il nuovo F24, integrato con il ravvedimento, e lascio perdere il vecchio?
Non vorrei che, essendo stato già accettato e inoltrato, resti "in archivio" un F24 inviato telematicamente e mai pagato.
Grazie.