Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Note di variazione - obblighi curatore

  1. #1
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,278

    Predefinito Note di variazione - obblighi curatore

    Il fallimento ha depositato il piano di riparto finale. Ora i creditoti insoddisfatti cominciano ad inviare le note di variazione per imponibile ed iva.
    Suppongo che:

    • dovrò controllare che la ditta si sia a suo tempo insinuata
    • dovrò controllare che l'importo della nota credito corrisponda all'insinuazione
    • dovrò registrare la nota di variazione.


    A questo punto, però, gli obblighi del curatore sono finiti?
    La partita iva del fallimento è stata chiusa l'anno scorso, quindi non si farà dichiarazione iva.
    Il fallimento, dopo la chiusura, presenterà la dichiarazione dei redditi per il periodo fallimentare, presumibilmente ben prima dello spirare dei due anni concessi ai creditori per emettere le note credito.
    Mi pare che, riguardo alle note di variazione, l'unico obbligo del curatore sia la "registrazione" delle medesime.
    C'è qualche anima buona che sa dirmi cosa succeda poi? L'AdE, o chi per lei, ci chiederà qualcosa? O la questione è chiusa lì? A che scopo farci registrare le note credito, se poi non è previsto alcun obbligo comunicativo?

    Un grazie in anticipo a chi vorrà mettermi l'anima in pace!
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  2. #2
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    ..C'è qualche anima buona che sa dirmi cosa succeda poi? L'AdE, o chi per lei, ci chiederà qualcosa? O la questione è chiusa lì? A che scopo farci registrare le note credito, se poi non è previsto alcun obbligo comunicativo?

    Un grazie in anticipo a chi vorrà mettermi l'anima in pace!
    Ciao
    francamente non mi sento di dire "mettiti l'anima in pace" perchè quella che descrivi è una situazione che non mi è mai capitata finora!
    tuttavia, non vedo quale altro obbligo potrebbe essere imposto al curatore, se non quelli da te indicati!
    Io direi che la questione si chiude lì .. ma come dice qualcuno "..prendete con molle quello che dico.."
    fammi sapere cosa decidi in merito!!
    buon lavoro
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  3. #3
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,278

    Predefinito

    Mah... la partita iva è chiusa, ma l'anagrafica funziona ancora. Volendo essere veramente "eccessivi" nelle precauzioni, immagino che mi registrerò le note di credito in arrivo... solo ed esclusivamente perchè ci vuole più tempo a discutere di dove metterle, catalogarle, ecc. che a registrarle in contabilità. All'occorrenza si schiaccia il classico bottone ed escono tutte in fila!
    Altra cosa è l'obbligo: in fondo la partita iva è chiusa: sui registri iva di chi avrei l'obbligo di fare queste registrazioni?
    Leggevo in giro che consiglierebbero di comunicare all'AdE le note registrate, ma non mi risulta esista alcun obbligo in merito, e quindi direi che se l'Oltretomba vuole qualcosa dalla curatela, se la verrà a cercare... O no?
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  4. #4
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    ... direi che se l'Oltretomba vuole qualcosa dalla curatela, se la verrà a cercare... O no?
    Concordo completamente!!
    ed in effetti (anche se non si tratta specificamente di note di variazione) tutti gli atti, avvisi e quant'altro notificatomi nei fallimenti già chiusi è rimasto lì fermo, immobile e non è successo nient'altro.... neanche l'Oltretomba si è fatta più sentire
    Ciao
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

Discussioni Simili

  1. spesometro - note di variazione
    Di VIRGILIO77 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-03-12, 02:57 PM
  2. Spesometro e note di Variazione
    Di iam nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-01-12, 10:11 AM
  3. Spesometro e note di variazione
    Di Reggy nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-12-11, 08:40 AM
  4. Obblighi dichiarativi curatore fallimentare
    Di Gontur nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-04-09, 10:32 AM
  5. note di variazione
    Di giorgio4667 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-10-08, 08:22 AM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15