Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Liquidazione compenso consulente

  1. #1
    Aleando Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    347

    Predefinito Liquidazione compenso consulente

    Salve, un mio amico avvocato e' stato nominato curatore di un fallimento. Dato che le sue conoscenze contabili e fiscali non sono eccelse, ha intenzione di farmi nominare come consulente tecnico per l'espeltamento di tali incombense. In questo caso chi deve pagare l'onorario professionale? Il mio compenso verrebbe detratto dal compenso del curatore? Oppure il compenso diverebbe un credito prededucibile, e quindi mi verrebbe pagato dalla liquidazione dell'attivo patrimoniale? Oppure mi viene liquidato direttamente dal tribunale?

  2. #2
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto Ŕ offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    33,845

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aleando Visualizza Messaggio
    Salve, un mio amico avvocato e' stato nominato curatore di un fallimento. Dato che le sue conoscenze contabili e fiscali non sono eccelse, ha intenzione di farmi nominare come consulente tecnico per l'espeltamento di tali incombense. In questo caso chi deve pagare l'onorario professionale? Il mio compenso verrebbe detratto dal compenso del curatore? Oppure il compenso diverebbe un credito prededucibile, e quindi mi verrebbe pagato dalla liquidazione dell'attivo patrimoniale? Oppure mi viene liquidato direttamente dal tribunale?
    Dipende da chi formalmente ti nominerÓ.

    ciao
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  3. #3
    L'italiano Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    421

    Predefinito

    Il tuo compenso, se vieni nominato dal giudice delegato, Ŕ a carico della procedura.

    Di esso per˛, se ne terrÓ conto, all'atto della quantificazione del compenso al curatore:

    Art. 32 Esercizio delle attribuzioni del curatore

    Il curatore esercita personalmente le funzioni del proprio ufficio e puo' delegare ad altri specifiche operazioni, previa autorizzazione del comitato dei creditori, con esclusione degli adempimenti di cui agli articoli 89, 92, 95, 1997 e 104-ter. L'onere per il compenso del delegato, liquidato dal giudice, e' detratto dal compenso del curatore.
    Il curatore puo' essere autorizzato dal comitato dei creditori, a farsi coadiuvare da tecnici o da altre persone retribuite, compreso il fallito, sotto la sua responsabilita'. Del compenso riconosciuto a tali soggetti si tiene conto ai fini della liquidazione del compenso finale del curatore.

Discussioni Simili

  1. Liquidazione compenso coadiutore contabile fiscale
    Di Aleando nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-04-13, 09:53 AM
  2. Bilancio finale di liquidazione con Pn di liquidazione negativo..
    Di Teddymorsicchio nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-01-13, 08:54 AM
  3. bilancio ante liquidazione e post liquidazione
    Di ziso81 nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-10-12, 02:45 PM
  4. Fondo per costi ed oneri di liquidazione e rettifiche di liquidazione
    Di massymessina nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-12, 06:32 PM
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-11-10, 07:52 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15