Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Concordato Preventivo

  1. #1
    giorgio4667 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    100

    Predefinito Concordato Preventivo

    Retrocessione di azienda
    In un concordato preventivo è stata venduta l'azienda convenendo un pagamento rateale; il liquidatore giudiziale ha fatto
    ovviamente inserire nel contratto la riserva di proprietà ex art. 1523 cc fino all'integrale pagamento del prezzo.
    Le rate non vengono pagate e pertatnto la procedura , attraverso un legale appositamente nominato, dopo aver inutilmente dato
    termine, comunica all'acquirente che intende risolto il contratto e chiede la restituzione dell'azienda con tutti i beni .
    Il notaio aveva annotato al Registro imprese il trasferimento dell'azienda senza specificare l'esistenza della riserva.
    L'acquirente aderisce alla richiesta di restituzione.
    Quali atti e/o formalità dovranno essere attuati per tale retrocessione ( restituzione) ? Come far constare al Registro imprese il
    mancato perfezionamento del trasferimento? Si deve fare un altro atto notarile o è sufficiente una semplice comunicazione? Non
    ho trovato nulla che mi aiutasse a fare chiarezza . Spero in voi . Grazie

  2. #2
    Enrico Larocca è online Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,107

    Predefinito

    Se l'atto di cessione non riporta la clausola di riserva della proprietà, il contratto va qualificato cessione d'azienda con pagamento rateale, atto che si è perfezionato con la stipula dell'atto pubblico o della scrittura privata autenticata.

    La domanda è: come fare per evitare che la seconda cessione si qualifichi come cessione autonoma e non come retrocessione dell'azienda per intevenuta insolvenza del cessionario, con tutte le conseguenze, anche in relazione alla possibile rideterminazione dell'avviamento ?

    Difficile dirlo sebbene la stipula di un accordo tra le parti che risolve la condizione di insolvenza con al retrocessione, rappresenta in modo compiuto quello che l'atto originario non ha fatto.

    Quanto alla forma dell'atto di cessione dal cessionario all'ex-cedente, occorre rispettare come le prescrizioni di legge, stipulando un nuovo atto di cessione.

    E' difficile trovare giurisprudenza sul tema, perchè in genere, per queste compravendite si pretendono in presenza di pagamenti rateali, delle garanzie patrimoniali o personali, da azionare in caso di mancato pagamento.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-07-13, 01:19 PM
  2. concordato preventivo
    Di franciman nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-01-12, 04:01 PM
  3. Concordato preventivo
    Di maikko nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 16-11-11, 05:37 PM
  4. Concordato Preventivo
    Di fabrizio nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-10, 12:39 PM
  5. Concordato Preventivo
    Di Tetsuo nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-04-08, 08:11 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15