Si pone il seguente caso: nel 2009 viene dichiarata fallita una sas.
Nel 2010 il fallimento viene dichiarato chiuso per mancanza di passivo e la società riprende regolarmente l'attività. Posto che entro 9 mesi dalla chiusura del fallimento il curatore deve presentare la dichiarazione dei redditi per l'intero periodo fallimentare (in questo caso 2009-2010), si chiede:
1) considerato che la società è tornata in bonis la dichiarazione dei redditi deve essere presentata ugualmente dal curatore?
2) nel caso di risposta affermativa la società presenterà nel 2011 due modelli Unico Sp il primo predisposto dal curatore fino alla data di chiusura del fallimento e l'altro dall'amministratore dalla data di fallimento e fino al 31/12/2010?
3) la dichiarazione Iva annuale che normalmente il curatore presenta in via autonoma deve essere in questo caso ricompresa nel modello unico presentato dalla sas ovvero continua ad eseere autonomo?
Grazie