Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: onere della prova per creditore

  1. #1
    valebatti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito onere della prova per creditore

    Buongiorno, una dipendente di una società dichiarata fallita mi ha chiesto un aiuto per una richiesta da parte del curatore.
    Egli, infatti, per poter inserire nello stato passivo il suo TFR e le sue ultime 3 mensilità le chiede l'onere della prova, ovvero "dimostrare di aver lavorato, il luogo di lavoro (la sede operativa dove prestava servizio non è stata dichiarata in CCIAA) e gli acconti percepiti per arrivare alla somma totale.
    Ci sono moduli da compilare eventualmente? grazie mille

  2. #2
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    909

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valebatti Visualizza Messaggio
    Buongiorno, una dipendente di una società dichiarata fallita mi ha chiesto un aiuto per una richiesta da parte del curatore.
    Egli, infatti, per poter inserire nello stato passivo il suo TFR e le sue ultime 3 mensilità le chiede l'onere della prova, ovvero "dimostrare di aver lavorato, il luogo di lavoro (la sede operativa dove prestava servizio non è stata dichiarata in CCIAA) e gli acconti percepiti per arrivare alla somma totale.
    Ci sono moduli da compilare eventualmente? grazie mille
    Non ci sono moduli da compilare.... Va bene qualunque sistema che ti consenta di documentare il ruolo di dipendente...

  3. #3
    valebatti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito

    quindi ad esempio basterebbero le buste paga?

  4. #4
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da valebatti Visualizza Messaggio
    quindi ad esempio basterebbero le buste paga?
    ciao.
    Direi proprio di si: la busta infatti prova che era in forza, quante ora ha lavorato, il luogo di lavoro, se ha percepito acconti etc. etc.
    I moduli da compilare (per la'ttivazione del Fondo di garanzia) dovranno invece essere compilati dopo l'ammissione del credito nello stato passivo, controfirmati dal Curatore e accompagnati da una certificazione della Cancelleri
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

Discussioni Simili

  1. Onere della prova e autocertificazione
    Di marcor nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31-10-12, 11:43 AM
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-11-10, 07:08 PM
  3. Redditometro: invertire l'onere della prova?
    Di martino954 nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-07-10, 11:24 AM
  4. Norma tributaria incerta - Onere della prova
    Di Aggiornamenti nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-07-09, 12:24 PM
  5. Onere della prova
    Di GIANNI3862 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-02-08, 12:23 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15