Buongiorno a tutti

sono l’amministratore di una società (srl) che 3 anni fa ha ottenuto un finanziamento regionale come impresa innovativa.

Quest’anno andrà in scadenza il rimborso del finanziamento, ma la situazione societaria, pur non avendo debiti, non permette tale rientro.

Il contratto con la finanziaria regionale prevede la "remissione fino al 50% del finanziamento in caso di liquidazione dell’azienda, quella totale del finanziamento in caso di fallimento dell’azienda".

Prima di decidere come muovermi avrei bisogno di un parere sui rischi eventuali nell’aprire un’attività analoga all’attuale, contestualmente o successivamente alla liquidazione/procedura di fallimento.

Grazie