Salve a tutti.

Cerco di essere breve:

caso di concordato preventivo; arriva offerta che viene accettata dal comitato creditori; si programma il rogito; si procede al rogito ed al pagamento.

A questo punto, senza attendere il decreto del giudice, viene imposta al curatore la consegna delle chiavi.

Ciò che chiedo è: il bene è in totale disponibilità dell'acquirente, o si deve ancora attendere il decreto del giudice?
Ovvero il curatore nel frattempo può ancora accedere liberamente all'immobile?

grazie a chi mi vorrà aiutare.