Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Fattura intracomunitaria agricoltore.

  1. #1
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito Fattura intracomunitaria agricoltore.

    Salve a tutti.

    Ho un cliente, in regime speciale per l'agricoltura (non forfettario però, in quanto supera abbondantemente i 7000 euro di fatturato), che ha acquistato merce in un paese comunitario per 9300 euro. A regola, avendo superato la soglia di 8263 euro, prevista per il pagamento dell'IVA direttamente nel paese del fornitore, dovrà assolvere l'IVA qui in Italia, con le modalità ordinarie (doppia registrazione sul registro IVA acquisti e su quello vendite, modello INTRASTAT ecc.), giusto?

    Lo chiedo perchè il cliente in questione ha saputo da un collega che il limite per l'esenzione è di 10.000 euro, è corretto?

  2. #2
    AlessandroV. è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AlessandroV. Visualizza Messaggio
    Salve a tutti.

    Ho un cliente, in regime speciale per l'agricoltura (non forfettario però, in quanto supera abbondantemente i 7000 euro di fatturato), che ha acquistato merce in un paese comunitario per 9300 euro. A regola, avendo superato la soglia di 8263 euro, prevista per il pagamento dell'IVA direttamente nel paese del fornitore, dovrà assolvere l'IVA qui in Italia, con le modalità ordinarie (doppia registrazione sul registro IVA acquisti e su quello vendite, modello INTRASTAT ecc.), giusto?

    Lo chiedo perchè il cliente in questione ha saputo da un collega che il limite per l'esenzione è di 10.000 euro, è corretto?
    Mi correggo. Ho appena fatto una ricerca e ho constatato che il limite attuale (da luglio 2009) è effettivamente 10.000 euro. Purtroppo non ho ancora ricevuto le copie aggiornate del Frizzera e del Memento IPSOA...

    Tuttavia, nel caso in esame, il cliente, pur potendo avvalersi del regime tipico dei consumatori finali, quindi con assolvimento dell'IVA nel paese di origine del compratore, non ha comunicato tale circostanza alla controparte, per cui la fattura è stata emessa senza IVA straniera e dovrebbe essere trattata come un normale acquisto intracomunitario. Se però l'agricoltore acquirente non mettesse in pratica gli adempimenti previsti, potrebbe essere perseguito dalle autorità italiane, posto che a sbagliare è stato il venditore e che l'IVA eventualmente evasa sarebbe quella dell'altro paese comunitario?

Discussioni Simili

  1. Fattura intracomunitaria agricoltore.
    Di AlessandroV. nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-02-10, 04:57 PM
  2. Fattura Vendite Intracomunitaria
    Di nana' nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-09-08, 03:55 PM
  3. fattura intracomunitaria
    Di fabio006 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-08, 05:14 PM
  4. Fattura Emessa Intracomunitaria
    Di pierluigi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-10-07, 07:20 PM
  5. fattura intracomunitaria?
    Di mercury nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-09-07, 06:30 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15