Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 13 di 13

Discussione: fattura intracee con rappresentante fiscale

  1. #11
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Sbagliato
    Non esiste integrare la differenza dell'1% tra iva tedesca e italiana: se la ditta tedesca fattura con la sua iva, è perchè ritiene di vendere merce ad un privato. Bisognerà far rifare la fattura alla ditta tedesca, senza iva, e poi sì integrarla con l'iva al 20%, registrarla agli acquisti e alle vendite, e fare l'intrastat.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  2. #12
    Jack73 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,
    il mio problema è il seguente:
    un mio cliente ha acquistato, tramite internete, da una società tedesca identificata direttamente in Italia, il fornitore ha indicato in fattura la P.I è italiana; è corretto? come mi devo comportare la registro come una semplice fatture italiana e non faccio intra?
    Please help me!

  3. #13
    Quthais è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dani67 Visualizza Messaggio
    Se devo essere sincera non ci capisco più niente!!!
    Ho una fattura da fornitore tedesco per acquisto merci, il fornitore dichiara di essere "identificato direttamente ai fini iva in Italia" e indica la p.iva italiana. Emette la fattura con iva 20%. Quindi io la registro come fattura italiana, non compilo intra. Giusto?
    Ho la stessa tipologia di problema (capitatomi tante volte): professionista ITA che compra (sul web) beni da fornitore DE che invia fattura con indicazione della propria partita Iva italiana e applicazione in fattura dell'Iva italiana al 21%.
    La fattura si registra come se fosse una "normale" fattura italiana? La detraibilità dell'Iva segue le normali regole?
    Come si capisce se il bene era già in Italia oppure no (differenza che, per quanto ho compreso, implica la differenza tra il non dover fare la comunicazione Intrastat e l'obbligo della stessa)???

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Discussioni Simili

  1. reg.ne fattura svizzera con rappresentante fiscale francese
    Di marisaan nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 02:55 PM
  2. Fattura UE con altro rappresentante fiscale UE
    Di sambua nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-07-11, 02:40 PM
  3. fattura intracee e zero
    Di frensis80 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-04-11, 11:21 AM
  4. Fattura Rappresentante Fiscale
    Di dan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12-06-10, 02:20 PM
  5. fattura intracee con rappresentante fiscale
    Di ruspy nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-05-10, 03:16 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15