Pagina 1 di 17 1 2 3 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 163

Discussione: Autorizzazione a compiere operazioni intracomunitarie

  1. #1
    dott.mamo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    2,343

    Predefinito Autorizzazione a compiere operazioni intracomunitarie

    Il Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 29/12/2010 interviene in merito alla nuova procedura di autorizzazione a compiere operazioni intracomunitarie.
    Se non ho capito male, un soggetto già operativo prima del maggio 2010 che non ha mai compiuto operazioni intracomunitarie ma che potrebbe farlo in futuro, deve presentare istanza tramite i consueti modelli AA7/AA9.
    Chi invece ha effettuato operazioni nel 2009 o nel 2010 presentando almeno un modello Intrastat è già inserito automaticamente nell'elenco dei soggetti abilitati?

    In buona sostanza, l'istanza la devono fare:
    - le nuove partite iva;
    - le partite iva post maggio 2010 se non hanno inviato Intrastat nel secondo semestre 2010;
    - le partite iva ante maggio 2010 solo se prima non hanno mai inviato Intrastat.

    E' corretto?
    Ultima modifica di dott.mamo; 29-12-10 alle 10:57 PM

  2. #2
    PRANGIUSC è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    230

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dott.mamo Visualizza Messaggio
    Il Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 29/12/2010 interviene in merito alla nuova procedura di autorizzazione a compiere operazioni intracomunitarie.
    Se non ho capito male, un soggetto già operativo prima del maggio 2010 che non ha mai compiuto operazioni intracomunitarie ma che potrebbe farlo in futuro, deve presentare istanza tramite i consueti modelli AA7/AA9.
    Chi invece ha effettuato operazioni nel 2009 o nel 2010 presentando almeno un modello Intrastat è già inserito automaticamente nell'elenco dei soggetti abilitati?

    In buona sostanza, l'istanza la devono fare:
    - le nuove partite iva;
    - le partite iva post maggio 2010 se non hanno inviato Intrastat nel secondo semestre 2010;
    - le partite iva ante maggio 2010 solo se prima non hanno mai inviato Intrastat.

    E' corretto?
    Anche a me pare così. Se imparassero ad essere un pò più chiari saremmo tutti un pò più felici.

  3. #3
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Salve,

    l'unica categoria di contribuenti che entra automaticamente nel VIES (anagrafe delle partite IVA comunitarie) è quella di coloro che hanno rispettato congiuntamente le due condizioni di seguito riportate:

    a) hanno presentato nei periodi d'imposta 2009 e 2010 dei modelli INTRASTAT sia con riferimento ai beni sia con riferimento ai servizi;

    b) che abbiano presentato la dichiarazione IVA riferita al 2009.

    Tutti gli altri devono comunicare all'Agenzia delle Entrate, con dichiarazione in forma libera, la volontà di compiere operazioni comunitarie.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  4. #4
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Salve,

    l'unica categoria di contribuenti che entra automaticamente nel VIES (anagrafe delle partite IVA comunitarie) è quella di coloro che hanno rispettato congiuntamente le due condizioni di seguito riportate:

    a) hanno presentato nei periodi d'imposta 2009 e 2010 dei modelli INTRASTAT sia con riferimento ai beni sia con riferimento ai servizi;

    b) che abbiano presentato la dichiarazione IVA riferita al 2009.

    Tutti gli altri devono comunicare all'Agenzia delle Entrate, con dichiarazione in forma libera, la volontà di compiere operazioni comunitarie.

    Saluti
    Ecco, purtroppo la chiarezza è assente dai provvedimenti ministeriali, come al solito.
    Il provvedimento recita testualmente:

    4.1. Entro la data del 28 febbraio 2011, dall’archivio dei soggetti autorizzati alle operazioni intracomunitarie sono esclusi coloro che hanno presentato la dichiarazione di inizio attività ai fini IVA prima del 31 maggio 2010 e che non abbiano presentato elenchi riepilogativi delle cessioni di beni, delle prestazioni di servizi e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi negli anni 2009 e 2010, o che pur avendoli presentati non abbiano adempiuto agli obblighi dichiarativi IVA per il 2009.

    Ora, gli elenchi citati non sono separati da una "o" ma da virgole ed "e". Ad una prima lettura, sembrerebbe che tutti e quattro i tipi di comunicazione debbano essere stati presentati, unitamente all'adempimento degli obblighi dichiarativi iva, per poter rimanere nel VIES senza ulteriori obblighi.
    O sono più realista del re?
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  5. #5
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Salve,

    l'unica categoria di contribuenti che entra automaticamente nel VIES (anagrafe delle partite IVA comunitarie) è quella di coloro che hanno rispettato congiuntamente le due condizioni di seguito riportate:

    a) hanno presentato nei periodi d'imposta 2009 e 2010 dei modelli INTRASTAT sia con riferimento ai beni sia con riferimento ai servizi;

    b) che abbiano presentato la dichiarazione IVA riferita al 2009.

    Tutti gli altri devono comunicare all'Agenzia delle Entrate, con dichiarazione in forma libera, la volontà di compiere operazioni comunitarie.

    Saluti
    Un contribuente minimo è esonerato dalla presentazione della dichiarazione IVA.

    NEl caso in cui abbia per il 2009 e 2010 presentato elenchi riepilogativi, dovrebbe essere escluso dal VIES?

    Il dubbio è che la circolare, escludendo coloro che o che "pur avendoli presentati non abbiano adempiuto agli obblighi dichiarativi IVA per il 2009", voglia escludere coloro che abbiano OMESSO, essendone obbligati, la presentazione della dichirarazione IVA 2009.

    Presentare una richiesta all'ADE costa relativamente poco. Ciò che rende perplessi è se in questo caso si venga TEMPORANEAMENTE (30gg dall'istanza) esclusi dall'elenco.Che ne pensate?

    In ultimo, se oggi un soggetto del genere risultasse incluso nel VIES, potrà ancora svolgere operazioni INTRA?

    LEGITTIMO é ANCHE IL DUBBIO DE "LA MATTA".
    Ultima modifica di ergo3; 04-01-11 alle 08:44 AM
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  6. #6
    L'italiano è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    428

    Predefinito

    Giusto per intorbidire ancora di più le acque:

    Se intendo compiere solo acquisti/cessioni di servizi e non di beni allora non devo richiedere l'autorizzazione preventiva, giusto?
    Ma in tal caso se non ho presentato modelli Intra nel 2009 e (o era "o"? ) nel 2010 allora sarò ingiustamente depennato dal VIES.
    Giusto anche questo?

  7. #7
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Ecco, purtroppo la chiarezza è assente dai provvedimenti ministeriali, come al solito.
    Il provvedimento recita testualmente:

    4.1. Entro la data del 28 febbraio 2011, dall’archivio dei soggetti autorizzati alle operazioni intracomunitarie sono esclusi coloro che hanno presentato la dichiarazione di inizio attività ai fini IVA prima del 31 maggio 2010 e che non abbiano presentato elenchi riepilogativi delle cessioni di beni, delle prestazioni di servizi e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi negli anni 2009 e 2010, o che pur avendoli presentati non abbiano adempiuto agli obblighi dichiarativi IVA per il 2009.

    Ora, gli elenchi citati non sono separati da una "o" ma da virgole ed "e". Ad una prima lettura, sembrerebbe che tutti e quattro i tipi di comunicazione debbano essere stati presentati, unitamente all'adempimento degli obblighi dichiarativi iva, per poter rimanere nel VIES senza ulteriori obblighi.
    O sono più realista del re?
    La norma non è chiara, ma l'italiano sì: "...e che non abbiano presentato elenchi riepilogativi delle cessioni di beni, delle prestazioni di servizi e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi negli anni 2009 e 2010...". Tutti e 4 i casi per due anni.

    Credo sia un errore, anche perchè mi chiedo quante siano le realtà che contemporaneamente cedono beni e prestano servizi verso l'estero.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  8. #8
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Penso che il problema della presentazione della dichiarazione iva per i minimi sia superato dal fatto che i minimi non hanno tale obbligo.
    Non avendo l'obbligo, non devono adempiervi.
    Per il resto, come al solito, è auspicabile un chiarimento da parte dell'Ade, magari un po' prima del 28 gennaio
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  9. #9
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,748

    Predefinito

    Se il contribuente è legittimamente esonerato dalla dichiarazione IVA, la stessa non può essere causa di esclusione da VIES, fermo restando il rispetto dell'altra condizione posta dal provvedimento direttoriale.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  10. #10
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Il dubbio dell'ultima ora: poichè il provvedimento dell'Ade recita "operazioni di cui al titolo II capo II del decreto legge 30 agosto 1993, n. 331", essendo stata abrogata dal 2010 quella parte dell'art.40 (4 bis) che si riferiva alle manipolazioni, le operazioni che potranno effettuarsi solo previa manifestazione di volontà dovrebbero essere solo gli acquisti e le vendite, non già i servizi, vero?
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

Pagina 1 di 17 1 2 3 11 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Operazioni intracomunitarie
    Di idefix77 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-04-12, 06:14 PM
  2. Operazioni intracomunitarie
    Di NICOTIT nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-04-11, 01:51 PM
  3. autorizzazione operazioni intracomunitarie
    Di yeratel nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-01-11, 08:55 PM
  4. Autorizzazione per operazioni intracomunitarie
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 17-01-11, 10:56 AM
  5. operazioni intracomunitarie-7 quinquies
    Di cinzia2642 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-07-10, 04:57 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15