Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

Discussione: Comunicazioni IVA superiori a 3.000 euro: i nuovi adempimenti.

  1. #1
    kompei77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    64

    Question Comunicazioni IVA superiori a 3.000 euro: i nuovi adempimenti.

    Nuovi Adempimenti

    Vi spiego in breve .. io sono titolare di una ditta Sas che effettua autotrasporti in Italia .. prendo lavoro da una ditta e ogni mese emetto regolare fattura con i viaggi effettuati ... non ho capito se io centro qualcosa con quello letto sopra oppure no ... e se centro ... vorrei capire per filo e per segno cosa devo fare per comunicare questi dati (programma da usare ecc.) .. oppure per caso fa tutto il mio commercialista ?

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,308

    Predefinito

    In linea di massima, oggetto del nuovo adempimento sono le forniture di importo superiore a 3.000 per l'anno 2011 (di imponibile) se documentate da fattura; 3.600 Euro se documetate con scontrino o ricevuta fiscale. Mentre per il 2010, l'importo di 3.000 viene elevato a 25.000.

    A tal riguardo quello che conta è quanto dovuto contrattualmente; se quanto convenuto è superiore a 3.000 Euro nel 2011, anche lei rientra nell'obbligo comunicativo.

    Comunque contatti il suo commercialista di fiducia che le confermerà quanto detto.

    Il problema è sempre della ditta anche quando la contabilità la tiene il commercialista che dovendo fare un ulteriore adempimento aggiornerà i propri compensi.

    Saluti
    Ultima modifica di Enrico Larocca; 11-02-11 alle 09:05 PM
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    kompei77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    64

    Predefinito

    E in quale parte del sito dell'agenzia delle entrate dovrei andare per comunicare questi dati .. che programma dovrei usare ?

  4. #4
    sera78 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Catania
    Messaggi
    709

    Predefinito

    Ancora il programma non c'è... visto che la comunicazione scade ad ottobre... forse a settembre lo predisporranno...

  5. #5
    kompei77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    64

    Predefinito

    In linea di massima, oggetto del nuovo adempimento sono le forniture di importo superiore a 3.000 per l'anno 2011 (di imponibile) se documentate da fattura; 3.600 Euro se documetate con scontrino o ricevuta fiscale. Mentre per il 2010, l'importo di 3.000 viene elevato a 25.000.


    Questa cosa che ho scritto sopra ... per il 2010 intendono ogni singola fattura da 25.000 Euro ?
    Cioe' per l'anno d'imposta 2010 le fatture oltre i 3000 Euro e sotto i 25.000 non sono parte dell'adempimento ? Poi fatemi capire una cosa .. io ogni mese devo mandare all'agenzia delle entrate i dati delle mie fatture mensili che superano i 3000 Euro o e' una cosa che si fa una volta l'anno ?
    Ultima modifica di kompei77; 13-02-11 alle 09:15 AM

  6. #6
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,308

    Predefinito

    No, non si intendono per singola fattura ma per singola fornitura e le due cose non sempre coincidono. Se lei stipula un contratto di locazione che prevede un corrispettivo annuo di locazione di 25.000 Euro (con fatture di 2.083,34 Euro mensili, una per ogni mese) è obbligato all'adempimento, sin dal 2010, anche se le singole fatture sono di importo inferiore ad entrambe le soglie.

    L'invio avverrà con cadenza annuale.

    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  7. #7
    kompei77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    64

    Predefinito

    Ripeto .. io ogni mese emetto regolare fattura alla ditta per cui lavoro ... dunque cosa devo fare ? Ogni mese non emetto fatture sempre della stessa cifra . Comunque sono abbastanza confuso e spero che la cosa alla fine sia piu' facile di quello che penso .... Poi se fatturo sempre allo stesso cliente ... nella comunicazione devo mettere il totale annuo o mese per mese ?
    Ultima modifica di kompei77; 13-02-11 alle 10:43 AM

  8. #8
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,308

    Predefinito

    La modalità di fatturazione, ripeto, è irrilevante. Quello che conta è il contratto di fornitura (anche verbale) che ha stipulato con il committente. Se l'importo convenuto, in termini di imponibile, è almeno di 3.000 Euro, l'operazione va comunicata.

    Come andrà strutturato il file, ebbene andrà certamente identificato il soggetto della fornitura (con il codice fiscale o con la partita IVA).

    La lettera della norma non parla di riepilogo per soggetto (anche se sembra la cosa più ovvia).

    Occorre attendere ulteriori chiarimenti.


    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  9. #9
    kompei77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    64

    Predefinito

    Ho controllato i vari mesi e 10 mesi su 12 sono superiori ai 3000 € .. speriamo nei chiarimenti ...
    Comunque non c'e' un importo convenuto ... visto che sono un autotrasportatore .. ho un certo costo al km .. e ogni mese visto che non si fanno sempre gli stessi km l'importo totale cambia .
    Ultima modifica di kompei77; 13-02-11 alle 12:27 PM

  10. #10
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,308

    Predefinito

    Da quello che dice l'importo convenuto è il prezzo x Km. Il prodotto tra il numero dei Km. percorsi per conto del cliente e il prezzo convenuto, è l'importo contrattualmente convenuto. Se questo prodotto è inferiore a 3.000 non ha obblighi di comunicazione; diversamente si.


    Saluti
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-09-11, 11:30 AM
  2. Comunicazione operazioni superiori 3000/3600 euro
    Di maxpatti79 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-05-11, 04:20 PM
  3. Riguardo a Comunicazioni IVA superiori a 3.000 euro
    Di kompei77 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-03-11, 06:18 PM
  4. Pagamenti Pa Superiori A 10.000 Euro
    Di francesco nel forum Enti Locali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-10-07, 06:05 PM
  5. P.A. pagamenti superiori a 10.000,00 euro
    Di jam nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-09-07, 09:58 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15