Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Spese di Ristorazione

  1. #1
    SILV è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    30

    Lightbulb Spese di Ristorazione

    Buon giorno,
    c'è una società srl formata da due soci, entrambi lavoranti, entrambi proprietari al 50%, uno dei quali è amministratore, spesso, praticamente quasi tutti i giorni, pranzano in un bar che effettua anche ristorazione (primi, secondi....) sito nello stesso comune dove ha la sede la società (essendo una ditta edili ha poi più cantieri aperti in più comuni). Il bar rilascia regolare fattura ogni giorno intestata alla società specificando quello che prendono (non sono riportati i nomi dei soci)

    E' possibile dedurre completamente il costo e detrarmi completamente anche l'Iva?

    Grazie
    Silvia

  2. #2
    robil è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,270

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SILV Visualizza Messaggio
    Buon giorno,
    c'è una società srl formata da due soci, entrambi lavoranti, entrambi proprietari al 50%, uno dei quali è amministratore, spesso, praticamente quasi tutti i giorni, pranzano in un bar che effettua anche ristorazione (primi, secondi....) sito nello stesso comune dove ha la sede la società (essendo una ditta edili ha poi più cantieri aperti in più comuni). Il bar rilascia regolare fattura ogni giorno intestata alla società specificando quello che prendono (non sono riportati i nomi dei soci)

    E' possibile dedurre completamente il costo e detrarmi completamente anche l'Iva?

    Grazie
    Silvia
    Dall’1.9.2008 è applicabile il nuovo regime di detrazione integrale dell’IVA relativa alle somministrazioni di alimenti e bevande e alle prestazioni alberghiere, che risultino inerenti con l’attività d’impresa o di lavoro autonomo esercitata. Sulla fattura deve essere indicato il nominativo di chi ha consumato il pasto.
    La detrazione integrale dell’IVA non è purtroppo un regalo perchè è stata bilanciata dalla previsione di una percentuale di deducibilità limitata (75%) di tali spese ai fini reddituali, peraltro applicabile solo a decorrere dal 2009.
    Nel caso specifico inoltre occorre osservare come siano inquadrati i soci nella Srl posto che se per l'amministratore nulla quaestio per l'altro socio occorre capire come sia inquadrato all'interno della società dal punto di vista lavorativo. In altri termini il costo sarà deducibile al 75% e l'iva interamente detraibile solo se si dimostri l'inerenza con l'attività svolta. Il socio quindi dovrà essere o amministratore o dipendente o collaboratore (sia pure occasionale) in occasione del pasto. Se il pasto è consumato tutti i giorni il socio dovrà essere inquadrato come socio lavoratore (dipendente e/o collaboratore continuativo).

    Roberto Loddo

    Dottore commercialista
    Revisore legale
    Soggetto incaricato CAF.Do.C Spa

    Sassari (SS)-Ortueri (NU)

Discussioni Simili

  1. spese di ristorazione
    Di falcowa nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 14-06-10, 10:07 AM
  2. Riaddebito spese ristorazione tra società
    Di cyntia2002@libero.it nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-03-09, 10:10 AM
  3. Spese Alberghiere e di Ristorazione.
    Di Kurt Cobain nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-03-09, 09:12 AM
  4. spese alberghiere e di ristorazione
    Di clarita nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-05-08, 10:05 AM
  5. detrazione iva spese alberghiere e di ristorazione
    Di bene75 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-09-07, 10:28 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15