Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Intrastat e minimi

  1. #1
    itaca30 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito Intrastat e minimi

    Buongiorno,
    qualcuno sa dirmi se un contribuente minimo che acquista da un paese cee è obbligato alla compilaizone del modello intrastat?
    Grazie mille.

  2. #2
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Purtroppo sì. Se ben ricordo, è quando vende che non è tenuto a farlo, perchè tecnicamente la sua non è una cessione intra.
    Va da sè che, oltre a compilare l'intra per l'acquisto, il minimo deve anche versare l'iva entro il 16 del mese successivo.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  3. #3
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    ... è quando vende che non è tenuto a farlo, perchè tecnicamente la sua non è una cessione intra.
    Può vendere all'estero?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  4. #4
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Può vendere all'estero?
    Può farlo... quelle che gli sono precluse sono le esportazioni e le assimilate, i servizi internazionali e connessi, le operazioni col Vaticano e San Marino.
    L'art.7 dell'iva o le cessioni intracomunitarie non sono vietate.

    Piuttosto, con questa nuova rogna del VIES, bisogna vedere se è nell'elenco.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  5. #5
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    ...L'art.7 dell'iva o le cessioni intracomunitarie non sono vietate.....
    E' vero, ripensandoci avevo anche il dubbio se non inserire l'iva poichè minimo o in quanto operazione intraUE

    Il lunedì mattina è duro per tutti
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  6. #6
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,351

    Predefinito

    [QUOTE=Il lunedì mattina è duro per tutti [/QUOTE]
    Diamine sì
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  7. #7
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    ...
    Va da sè che, oltre a compilare l'intra per l'acquisto, il minimo deve anche versare l'iva entro il 16 del mese successivo.
    Se per praticità contabile il minimo evita di acquistare in regime d'impresa, esistono circolari/risoluzioni che vietano o ammettano la deduzione del bene/servizio acquistato?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  8. #8
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Se per praticità contabile il minimo evita di acquistare in regime d'impresa, esistono circolari/risoluzioni che vietano o ammettano la deduzione del bene/servizio acquistato?
    Niccolò, la finanziaria 2008 che ha istituito il regime, all'art.1 co.100, non lascia dubbi sul fatto che il minimo sia soggetto agli adempimeti INTRA.
    Non identificarsi come operatore iva, secondo me, non consente la deduzione del costo. Mentre nella normativa nazionale potrebbe essere ovviato non identificandosi come soggetto IVA in quanto non è obbligatoria l'indicazione della p.iva del cessionario, nell'acquisto UE la mancata indicazione della P.IVA e l'applicazione dell'IVA del paese estero "certifica" che l'acquisto è senza dubbio nella sfera privata. (altrimenti si andrebbe contro il suddetto comma 100 art.1 finanz.2008.

    Che regime!

    Il dubbio è se sia applicabile quel regime di esonero di cui all'altra mia discussione. Secondo me NO.
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  9. #9
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    ....
    Non identificarsi come operatore iva, secondo me, non consente la deduzione del costo. Mentre nella normativa nazionale potrebbe essere ovviato non identificandosi come soggetto IVA in quanto non è obbligatoria l'indicazione della p.iva del cessionario, nell'acquisto UE la mancata indicazione della P.IVA e l'applicazione dell'IVA del paese estero "certifica" che l'acquisto è senza dubbio nella sfera privata. (altrimenti si andrebbe contro il suddetto comma 100 art.1 finanz.2008.

    Che regime!

    Il dubbio è se sia applicabile quel regime di esonero di cui all'altra mia discussione. Secondo me NO.
    Detto tra noi, parlando posso anche sconfessare quanto ti ho risposto in un altra discussione. In linea di diritto, non si può fare e non ci piove. Inoltre, dubito che qualcuno abbia interesse ad entrare nel merito dell'esonero cui hai fatto riferimento.

    I miei dubbi però restano molto più "terra terra": è stato istituito un regime non tanto per agevolazioni fiscali, ma anche (e forse, soprattutto) per facilitazioni burocratiche. Sabato un amico in regime dei minimi, che per i dichiarativi si fa assistere dal tutor dell'Ade, mi ha chiesto cosa deve fare per comprare un bene francese di modico valore (circa 300€). Considerando che dovrebbe farsi assistere per:
    - iscrizione al Vies,
    - adempimenti iva,
    - adempimenti Intrastat,
    finirebbe per doversi affidare mani e piedi ad un commercialista. E' per questo che ritengo che ci siano margini informali per soluzione alla buona.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  10. #10
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Detto tra noi, parlando posso anche sconfessare quanto ti ho risposto in un altra discussione. In linea di diritto, non si può fare e non ci piove. Inoltre, dubito che qualcuno abbia interesse ad entrare nel merito dell'esonero cui hai fatto riferimento.

    I miei dubbi però restano molto più "terra terra": è stato istituito un regime non tanto per agevolazioni fiscali, ma anche (e forse, soprattutto) per facilitazioni burocratiche. Sabato un amico in regime dei minimi, che per i dichiarativi si fa assistere dal tutor dell'Ade, mi ha chiesto cosa deve fare per comprare un bene francese di modico valore (circa 300€). Considerando che dovrebbe farsi assistere per:
    - iscrizione al Vies,
    - adempimenti iva,
    - adempimenti Intrastat,
    finirebbe per doversi affidare mani e piedi ad un commercialista. E' per questo che ritengo che ci siano margini informali per soluzione alla buona.

    Come si dice, o mangi sta finestra o ti butti dalla minestra.
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intrastat e minimi
    Di vsilvestro nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-11-12, 04:19 PM
  2. Ex minimi e intrastat
    Di fabiocoach nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-02-12, 12:26 PM
  3. minimi e iva da intrastat
    Di dani67 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-04-11, 09:08 AM
  4. Codici Iva Minimi Intrastat
    Di shailendra nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-03-11, 10:41 AM
  5. Minimi E Intrastat
    Di dani67 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-08-08, 05:53 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15