Buongiorno,
ho alcuni questiti da porvi in merito alla nuova comunicazione che scadrà ad ottobre, dal momento che come al solito la normativa è poco chiara e chi fornisce chiarimenti è ancora più confuso.

1) I canoni di locazione, noleggio e leasing rintrano nella categoria dei contratti? Ovvero devo verificare se la somma delle fatture relative a quel contratto supera i €3.000,00 per il 2011 e € 25.000,00 per il 2010?

2) Dal momento che, oltre alle fatture, devono essere comunicate anche le note di credito e deve essere indicato anche il numero di fattura a cui fa riferimento, come ci si comporta quanto la nota di credito non fa riferimento ad una fattura, ma ad un periodo di fatturazione....esempio:" Rimborso riduzione prezzo della fornitura di carburante periodo marzo 2011". Inoltre la fattura di acquisto è soggetta all'IVA del 20%, mentre la nota di credito esente IVA art. 2. I dubbi sono: dal momento che la nota ci credito fa riferimento a più fatture quale devo indicare? Però essendo la nota di credito esente IVA art. 2 deve essere indicata nella comunicazione?

3) Le fatture che un Subagente assicurativo emette nei confronti dell'Agenzia assicurativa per provvigioni, dal momento che tra i due soggetti esiste un contratto, devono essere riportate nella comunicazione?


Vi ringrazio per la collaborazione.