Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: compensazione iva

  1. #1
    mastro72 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    27

    Predefinito compensazione iva

    L'agenzia delle entrate mi sta contestando un utilizzo di un credito iva relativo alla dichiarazione del 2009 vistato come da normativa.
    Il problema secondo loro è che visto che adesso la dichiarazione IVA per l'anno 2010 è presentabile (anche se i termini non sono scaduti) per continuare ad utilizzare l'eccedenza del credito del 2009 dovremmo anticipare la presentazione della nuova dichiarazione iva.

    che ne pensate?
    Ultima modifica di mastro72; 24-06-11 alle 05:31 PM

  2. #2
    pettirosso è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    684

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mastro72 Visualizza Messaggio
    L'agenzia delle entrate mi sta contestando un utilizzo di un credito iva relativo alla dichiarazione del 2009 vistato come da normativa.
    Il problema secondo loro è che visto che adesso la dichiarazione IVA per l'anno 2010 è presentabile (anche se i termini non sono scaduti) per continuare ad utilizzare l'eccedenza del credito del 2009 dovremmo anticipare la presentazione della nuova dichiarazione iva.

    che ne pensate?
    se parliamo del 6099(2010) ed hai compensato già 10.000 euro allora devi presentare la dichiarazione per poter compensare dal 16 del mese successivo

  3. #3
    mastro72 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    27

    Predefinito

    grazie per l'interessamento,
    cerco di essere più preciso.
    il 6099 in questione è 2009, la ditta nell'anno 2010 è stata pressochè inattiva, avrà si e no un paio di movimenti di esigua entità, però dall'ultima dichiarazione IVA quella fatta nell'anno 2010 relativa al 2009 gli scaturisce un credito iva di circa 30.000 euro a cui è stato fatto il visto di conformità.
    Di questo credito nell'anno 2010 ne è stato utilizzato circa 3.000 euro per gli IVS inps.
    L'Agenzia ci contesta che per continuare a compensare il 6099 2009, dopo la data del 1 febbraio 2011 va presentata la dichiarazione iva relativa all'anno 2010...
    a me sembra assurdo.

  4. #4
    mastro72 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    27

    Predefinito

    mi rispondo da solo dopo altre ricerche.
    proprio sul forum era già stato trattato l'argomento, per cui mi scuso per non avere usato il tasto cerca.
    http://forum.commercialistatelematic...va-2010-a.html

    in più a conferma di quanto scritto viene consigliato da praticamente tutti, sole24ore, cna, studi commerciali ecc. di , in caso di credito residuo del 2009 continuare ad utilizzarlo "POSTICIPANDO e non anticipando" la dichiarazione iva in quanto quel credito risulta libero e utilizzabile

    mi toccherà una luuuunnnnga discussione, per esporre le mie ragioni, con un zelante impiegato dell'AdE

  5. #5
    pettirosso è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    684

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mastro72 Visualizza Messaggio
    grazie per l'interessamento,
    cerco di essere più preciso.
    il 6099 in questione è 2009, la ditta nell'anno 2010 è stata pressochè inattiva, avrà si e no un paio di movimenti di esigua entità, però dall'ultima dichiarazione IVA quella fatta nell'anno 2010 relativa al 2009 gli scaturisce un credito iva di circa 30.000 euro a cui è stato fatto il visto di conformità.
    Di questo credito nell'anno 2010 ne è stato utilizzato circa 3.000 euro per gli IVS inps.
    L'Agenzia ci contesta che per continuare a compensare il 6099 2009, dopo la data del 1 febbraio 2011 va presentata la dichiarazione iva relativa all'anno 2010...
    a me sembra assurdo.
    il credito iva risultante dalla dichiarazione Iva relativa al 2009 (dichiarazione annuale Iva 2010), per la parte chiesta in compensazione e non utilizzata nel corso del 2010, può continuare ad
    essere utilizzato nel corso del 2011, fno alla data di presentazione della
    dichiarazione iva relativa al 2010 (dichiarazione annuale Iva 2011). In
    tal caso i limiti di compensabilità vanno riferiti all’anno di maturazione
    del credito e non all’anno di utilizzo in compensazione;
    circolare 16/2011

Discussioni Simili

  1. compensazione IMU su 730
    Di danilo sciuto nel forum Enti Locali
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-06-14, 05:22 PM
  2. Compensazione IMU
    Di Luciano1951 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-06-12, 12:50 PM
  3. Compensazione Iva
    Di marcodellinoci nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-01-11, 05:52 PM
  4. f24 - compensazione
    Di acap nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-08, 10:18 AM
  5. Compensazione tra RG e RH
    Di Niccolò nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-07-08, 05:25 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15