Salve,
una società ha venduto appartamenti,a privati, con iva al 4% (perchè prima casa);
Su tali vendite è stato fatto l'accollo del mutuo da parte degli acquirenti;
La banca,per ritardi nell'istruttoria, ha addebitato le rate di preammortamento alla società;
La società ora deve riaddebitare tali rate (costituite solo da interessi) ai clienti poichè di loro competenza.
Mi chiedo quanto segue:
- Trattasi di operazioni imponibile iva? (ritengo di si,poichè il pagamento è stato fatto in nome e per conto della società)
- Quale aliquota si applica? essendo l'imposta principale al 4%,può essere applicata la stessa aliquota?
Spero di essere stata chiara e di avere un confronto.
Grazie