Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Fattura a saldo

  1. #1
    carmelo è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    236

    Predefinito Fattura a saldo

    Salve, ho un dubbio sull'applicazione dell'aliquota iva relativa ad una cessione di beni.
    La ditta in questione emette il 10/09/2011 una fattura per acconto ricevuto applicando l'aliquota del 20%, il 15/10/2011 emette la fattura per la cessione dei beni stornando l'anticipo ricevuto.

    Esempio
    Fattura per acconto
    anticipi clt 416.67 + iva 20% 83.33
    Clt 500,00

    Fattura per cessione dei beni
    merci c/vendita 5000 +iva 21% 1050
    anticipi clt -416.67 - iva 20% 83.33
    totale 4583.33 + iva 966.67

    Grazie in anticipo come sempre

  2. #2
    missy74 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Crotone
    Messaggi
    834

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carmelo Visualizza Messaggio
    Salve, ho un dubbio sull'applicazione dell'aliquota iva relativa ad una cessione di beni.
    La ditta in questione emette il 10/09/2011 una fattura per acconto ricevuto applicando l'aliquota del 20%, il 15/10/2011 emette la fattura per la cessione dei beni stornando l'anticipo ricevuto.

    Esempio
    Fattura per acconto
    anticipi clt 416.67 + iva 20% 83.33
    Clt 500,00

    Fattura per cessione dei beni
    merci c/vendita 5000 +iva 21% 1050
    anticipi clt -416.67 - iva 20% 83.33
    totale 4583.33 + iva 966.67

    Grazie in anticipo come sempre
    E' corretto,in questo caso si ha l’applicazione delle due aliquote, al 20% per l’importo dell’acconto e del 21% per il saldo della fattura.

  3. #3
    la volpe è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Buongiorno.
    Mi dispiace riprendere il discorso ma ho lo stesso problema rivolto alle prestazioni di servizio.
    Siamo produttori ed installatori di serramenti.
    Elaboriamo al cliente fattura di acconto pagato ante 17/09 con iva 20%.
    Fino al termine dei lavori emetteremo SAL mensili (che saranno detratti poi nella fattura definitiva a fine lavori dall'ammontare dell'importo complessivo lavori) e D.d.t. di fornitura e posa.
    Il cliente desidera nel 1° SAL datato 31/10/11 che si veda la detrazione del 50% dell'acconto (come da nostra abitudine).
    L'emissione fattura si elaborerebbe così (esempio):
    SAL € 100,00 + IVA 21% € 21,00
    ACCONTO € -50,00 + IVA 20% € 10,00
    TOT € 50,00 + IVA 11,00

    E' corretto considerare lo stesso ragionamento applicato alle semplici cessioni di beni come l'esempio precedente?

    Vi ringrazio anticipatamente.

Discussioni Simili

  1. raccordo saldo fornitore da fattura e saldo contabile
    Di utente nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-03-10, 07:12 AM
  2. Fattura a saldo
    Di Achille nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-01-10, 07:21 PM
  3. Fattura con saldo zero
    Di chiarimenti nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 10-12-09, 09:51 AM
  4. fattura a saldo o in acconto?
    Di ANATOJ nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-12-08, 07:03 PM
  5. Fattura acquisto saldo 0
    Di ica nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 08:19 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15