Il Senato ha approvato definitivamente la Comunitaria 2010.
Si prevede il meccanismo dell'integrazione della fattura del fornitore comunitario per l'applicazione dell'iva con il reverse charge nel caso di servizi generici, così come accade per l'acquisto di beni.
http://www.fiscooggi.it/files/u27/ra...12.2011_05.pdf

Domanda:
l'autofattura ex art. 17, comma 2, DPR 633/1972, non è quindi più prevista?