Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

Discussione: Iva compensazione: una furbata?

  1. #1
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,311

    Predefinito Iva compensazione: una furbata?

    Una società immobiliare di costruzione accumula credito iva negli anni in cui costruisce, e sappiamo tutti che ci sono limiti e lacciuoli per compensare questa iva oltre i 10/15000 euro. In un futuro anno X, l'immobiliare venderà i fabbricati, realizzerà le plusvalenze e si troverà somme ingenti di imposte da pagare. Per compensare tali imposte con l'iva dovrà sostenere costi per ottemperare agli adempimenti richiesti.
    Al momento, però, tali limiti non esistono su altri tributi. Potrebbe essere un modo per aggirare il problema versare ogni anno un tot di IRES/IRAP anche se non dovuta, compensandolo sotto soglia con l'iva a credito man mano maturata, in modo da trasferire questo credito in un serbatoio senza lacciuoli?
    Trovo sinceramente sconfortante che una ditta, pur avendo un diritto di credito maturato legittimamente, debba pagare dazio perchè altri hanno fatto i furbetti.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    Una società immobiliare di costruzione accumula credito iva negli anni in cui costruisce, e sappiamo tutti che ci sono limiti e lacciuoli per compensare questa iva oltre i 10/15000 euro. In un futuro anno X, l'immobiliare venderà i fabbricati, realizzerà le plusvalenze e si troverà somme ingenti di imposte da pagare. Per compensare tali imposte con l'iva dovrà sostenere costi per ottemperare agli adempimenti richiesti.
    Al momento, però, tali limiti non esistono su altri tributi. Potrebbe essere un modo per aggirare il problema versare ogni anno un tot di IRES/IRAP anche se non dovuta, compensandolo sotto soglia con l'iva a credito man mano maturata, in modo da trasferire questo credito in un serbatoio senza lacciuoli?
    Trovo sinceramente sconfortante che una ditta, pur avendo un diritto di credito maturato legittimamente, debba pagare dazio perchè altri hanno fatto i furbetti.
    Tradotto, ogni anno verserà 10.000€/15.000€ di acconti IRES/IRPEF e/o IRAP prevedendo ricavi che poi non si concretizzeranno? Più che elusivo, direi che è un comportamento dettato dall'ottimismo!
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    DotCo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    247

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Tradotto, ogni anno verserà 10.000€/15.000€ di acconti IRES/IRPEF e/o IRAP prevedendo ricavi che poi non si concretizzeranno? Più che elusivo, direi che è un comportamento dettato dall'ottimismo!
    Questa operazione verrebbe fatta solo per evitare i costi di una asseverazione Iva?

  4. #4
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Tradotto, ogni anno verserà 10.000€/15.000€ di acconti IRES/IRPEF e/o IRAP prevedendo ricavi che poi non si concretizzeranno? Più che elusivo, direi che è un comportamento dettato dall'ottimismo!
    No, in realtà non farà che scambiare un credito con un altro: se l'imposta non è dovuta si va a credito in UNICO, con la difefrenza che l'iva ha dei limiti alla compensazione, l'IRES no. La ditta non ci perde nulla, chiama solo il suo credito con un altro nome
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  5. #5
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DotCo Visualizza Messaggio
    Questa operazione verrebbe fatta solo per evitare i costi di una asseverazione Iva?
    Ad occhio e croce sì.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  6. #6
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da La matta Visualizza Messaggio
    No, in realtà non farà che scambiare un credito con un altro: se l'imposta non è dovuta si va a credito in UNICO, con la difefrenza che l'iva ha dei limiti alla compensazione, l'IRES no. La ditta non ci perde nulla, chiama solo il suo credito con un altro nome
    Ok, ma operativamente come la realizzi?
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  7. #7
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Ok, ma operativamente come la realizzi?
    Operativamente presenti un F24 a zero, pagando IRES e compensandola col 6099 da dichiarazione iva.
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

  8. #8
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Ma sai che è proprio interessante questa cosa.

    A rigor di logica nessuno dovrebbe aver niente da ridire: gli acconti sono ricalcolabili, pertanto, così come procedo al ricalcolo perchè penso che avrò meno ricavi l'anno successivo, allo stesso modo posso prevedere che i miei ricavi siano maggiori e, di conseguenza, versare acconti sull'ipotetico reddito.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  9. #9
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    No assolutamento no!
    Questa furbata si chiama Abuso del Diritto, e l'agenzia delle entrate ultimamente è molto sensibile all'argomento!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  10. #10
    La matta è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Imperia
    Messaggi
    3,311

    Predefinito

    Già, povera AdE, così sensibile quando il diritto leso è il suo. Ma quando il diritto leso è il tuo va sempre bene Immagino bene, che qualcuno potrebbe trovare da ridire... non per niente l'ho chiamata furbata
    Sayonara aoki hibi yo!
    Sarò pure un Senior Member, ma seppur con tanti anni di anzianità, sono solo un'impiegata: quello che dico è da prendersi con le molle e ben più di un grano di sale. Sempre!

Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. compensazione IMU su 730
    Di danilo sciuto nel forum Enti Locali
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-06-14, 04:22 PM
  2. Compensazione IMU
    Di info_tributi nel forum Enti Locali
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-06-13, 06:18 PM
  3. Compensazione Iva
    Di marcodellinoci nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-01-11, 04:52 PM
  4. Compensazione iva
    Di deabea nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-08-08, 12:42 PM
  5. f24 - compensazione
    Di acap nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-08, 09:18 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15