Buona giornata a tutti,



Un soggetto, da settembre 2011, svolge operazioni di prestazione servizi verso soggetto svizzero. Anche se le operazioni risultano esenti Iva art.7, le stesse devono essere riportate nel modello di comunicazione delle operazioni con soggetti aventi sede in paesi a fiscaliutÓ privilegiata.



La problematica Ŕ questa: Considerato che il requisito della periodicitÓ della comunicazione ci parla di uno o tre mesi per la presentazione (a seconda del volume) e considerando che la sanzione per mancata presentazione prevede da un minimo ad un massimo, visto che il soggetto (che opera da settembre) non ha ottemperato a tale obbligo....



Pu˛Ó provvedere a "ravvedersi"?



Consideriamo che sono stati superati i termini per la presentazione "integrativa (entro il mese successivo alla scadenza).



Su quali basi calcolare l'importo dell'eventuale ravvedimento?

Codici da inserire in f24?



Grazie anticipatamente per le risposte!