Società di locazione Immobiliare sostiene costi nel 2011 per la costruzione/ampliamento di un nuovo fabbricato, tutt'ora in costruzione, si chiede:
1) se sia possibile procedere alla richiesta di rimborso Iva per acquisto di beni ammortizzabili (ritengo di sì);

2) se sia necessario considerare indetraibile e quindi non ottenibile a rimborso l'Iva relativa ala terreno sottostante (mi sembra di aver capito sia così)

3) nel computo dell'iva si considerano tutte le fatture? sia quelle di costruzione, materiali e anche dei vari professionisti (geometri/architetti) o queste ultime sono escluse? (dubbio insinuato da un collega)

grazie 1000!