Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Merce all'estero in conto deposito

  1. #1
    a26
    a26 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito Merce all'estero in conto deposito

    Buongiorno,

    formulo la seguente domanda sperando che sia la sezione giusta, altrimenti mi scuso e chiedo di spostarla nella sezione ritenuta più appropriata.

    Ho necessità di inviare merce all'estero extra-cee presso una ditta locale in deposito, da lì successivamente ordinerò l'inoltro via via ai clienti.

    Questa operazione è corretta? Si tratta di un'esportazione? Riterrei di si in quanto le merci varcano la frontiera e lasciano definitivamente il suolo italiano.

    La ditta estera svolgerà esclusivamente il servizio di deposito e inoltro, non diviene in nessun caso proprietaria delle merci.

    Specifico che i nominativi dei clienti e relative quantità non sono conosciuti al momento della spedizione al deposito. Le vendite si definiscono via via in tempi successivi.

    Vengo infine alla domanda: che documenti allegare alla pratica di esportazione? Autofattura con destinazione la ditta che gestisce il deposito?

    Grazie in anticipo per le risposte!

  2. #2
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da a26 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    formulo la seguente domanda sperando che sia la sezione giusta, altrimenti mi scuso e chiedo di spostarla nella sezione ritenuta più appropriata.

    Ho necessità di inviare merce all'estero extra-cee presso una ditta locale in deposito, da lì successivamente ordinerò l'inoltro via via ai clienti.

    Questa operazione è corretta? Si tratta di un'esportazione? Riterrei di si in quanto le merci varcano la frontiera e lasciano definitivamente il suolo italiano.

    La ditta estera svolgerà esclusivamente il servizio di deposito e inoltro, non diviene in nessun caso proprietaria delle merci.

    Specifico che i nominativi dei clienti e relative quantità non sono conosciuti al momento della spedizione al deposito. Le vendite si definiscono via via in tempi successivi.

    Vengo infine alla domanda: che documenti allegare alla pratica di esportazione? Autofattura con destinazione la ditta che gestisce il deposito?

    Grazie in anticipo per le risposte!
    Pensare al caso contrario. Ditta Extracee invia merce in Italia "in Deposito".
    In questo caso ci sono due possibilità:

    A) Introdurre la merce pagando i diritti doganali e depositare la merce x la successiva vendita ecc....

    B) Introdurre la merce in un Deposito doganale con successivo sdoganamento parziale in base alle vendite.
    (questo sistema è senz'altro più oneroso)

    E' evidente che deve informarsi bene circa le varie modalità in quel paese.
    In ultimo deve valutare il valore della merce.

    Per l'esportazione non deve osservare nessuna modalità particolare. Trattasi di una semplice esportazione extracee.
    Dall'altra parte ci deve essere uno spedizioniere che si occupa di tutta la documentazione e consegne.

    Per l'esport consultare un operatore doganale italiano.

    Non è possibile presumere altre soluzioni per un paese sconosciuto.

    saluti,
    .
    Non erro mai, se non erro. Una volta pensavo di errare ed ho errato. Che Errore !

  3. #3
    a26
    a26 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Grazie della risposta.

    Rimango per brevità nell'ambito del caso contrario proposto: Ditta Extracee invia merce in Italia "in Deposito"

    Delle due possibilità la più fattibile mi sembra la A) Introdurre la merce pagando i diritti doganali e depositare la merce x la successiva vendita ecc....

    I diritti doganali per i beni ammontano a 0%. Dunque questa operazione non dovrebbe essere particolarmente onerosa.

    Il mio dubbio riguarda i documenti da allegare alla pratica di esportazione stante il fatto che la merce non passa di proprietà.

    Cordialità.

  4. #4
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da a26 Visualizza Messaggio
    Grazie della risposta.

    Rimango per brevità nell'ambito del caso contrario proposto: Ditta Extracee invia merce in Italia "in Deposito"

    Delle due possibilità la più fattibile mi sembra la A) Introdurre la merce pagando i diritti doganali e depositare la merce x la successiva vendita ecc....

    I diritti doganali per i beni ammontano a 0%. Dunque questa operazione non dovrebbe essere particolarmente onerosa.

    Il mio dubbio riguarda i documenti da allegare alla pratica di esportazione stante il fatto che la merce non passa di proprietà.

    Cordialità.

    scritto:
    E' evidente che deve informarsi bene circa le varie modalità in quel paese.
    scritto:
    Per l'esport consultare un operatore doganale italiano.
    scritto:
    Dall'altra parte ci deve essere uno spedizioniere che si occupa di tutta la documentazione e consegne.
    scritto:
    Non è possibile presumere altre soluzioni per un paese sconosciuto.
    saluti,
    ,
    Ultima modifica di forstmeier; 17-07-12 alle 06:05 PM
    Non erro mai, se non erro. Una volta pensavo di errare ed ho errato. Che Errore !

  5. #5
    a26
    a26 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito

    grazie

    non mi resta che contattare un operatore doganale competente

  6. #6
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da a26 Visualizza Messaggio
    grazie

    non mi resta che contattare un operatore doganale competente
    Molto più importante è invece conoscere la situazione e regole nel paese di destinazione.
    Uno spedizioniere internazionale attraverso propria Filiale o Corrispondente in quel paese può aiutare e gestire eventualmente il tutto. In vari paesi lo stesso spedizioniere mette a disposizione il Deposito e FATTURA anche al cliente finale.

    Purtroppo Lei parla sempre di extracee e mai del paese di destinazione. Personalmente ho diretto case di spedizioni internazionali in giro per mezzo mondo e non sono abituato a 'presumere', nemmeno in pensione.

    Non esiste una risposta unica alle Sue domande. Troppi sono i particolari che determinano l'inquadratura di questo affare.

    Con dati più precisi si fa meno fatica.

    saluti,
    .
    Non erro mai, se non erro. Una volta pensavo di errare ed ho errato. Che Errore !

  7. #7
    a26
    a26 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito

    grazie della risposta

    ribadisco: consulterò uno spedizioniere competente sulla materia

    sottolineerei soltanto che l'emissione della fattura e la parte doganale italiana dovrebbero essere indipendenti dal paese extra-cee di destino, ma magari mi sbaglio ...

  8. #8
    forstmeier è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,630

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da a26 Visualizza Messaggio
    grazie della risposta

    ribadisco: consulterò uno spedizioniere competente sulla materia

    sottolineerei soltanto che l'emissione della fattura e la parte doganale italiana dovrebbero essere indipendenti dal paese extra-cee di destino, ma magari mi sbaglio ...
    Risposta 'sottile' ed errata.

    Nota:
    Sta entrando nel mondo internazionale che è alquanto differente dal presente Forum/Iva.

    saluti,
    .
    Non erro mai, se non erro. Una volta pensavo di errare ed ho errato. Che Errore !

  9. #9
    a26
    a26 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    12

    Predefinito

    buongiorno

    la mia risposta rappresenta un'opinione
    va presa per quel che è ... anche se magari non piace

    su di un forum non si pretende di avere una risposta
    non addebito a nessuno la mancanza di risposta

    prego di non preoccuparsi per questo fatto ... e di non sentirsi in obbligo o in colpa ... la voglia di "cadere sempre in piedi" forse a volte gioca brutti scherzi

    saluti distinti

Discussioni Simili

  1. Costruzione magazzino x deposito merce
    Di pollon80 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-11, 09:32 AM
  2. Merci in conto deposito
    Di trolese nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-02-11, 12:26 PM
  3. Contratto scritto per servizio di deposito merce
    Di alex81x nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-10, 12:14 AM
  4. Deposito di merce in Spagna
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-10, 04:12 PM
  5. conto deposito
    Di amministrazione.rn@confesercentirimini.it nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-03-10, 04:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15