Salve,

ho emesso una fattura (prestazione di servizi) a un cliente svizzero nel primo trimestre 2012 di 330 euro (quindi inferiore a 500 euro, per cui niente black list per il primo trimestre).

Nel secondo trimestre 2012 ho emesso un'altra fattura allo stesso cliente per prestazione di servizi di 230 euro.

I trimestri sono diversi, le prestazioni anche sono distinte, ma il cliente Ŕ lo stesso: potrebbero gli importi essere considerati come compensi di un'unica collaborazione da rendere necessaria la comunicazione black list dato che Ŕ stata superata la soglia dei 500 euro complessivi?

Grazie per qualsiasi risposta