Buon giorno,
dal 01.01.2013 sono cambiate le regole sui tempi registrazione delle fatture emesse e ricevute intracomunitarie.
La registrazione può avvenire entro il 15 mese successivo, non incidendo ciò sul momento in cui si configura il debito imposta iva;
Tuttavia molti ritengono che tale nuova normativa incida sulla scadenza dei modelli intra, poichè la normativa afferente i modelli INTRA (art.50 c.6 Dl 331/93 e Dm 22.02.2010) prescrive gli obblighi di comunicazione dell’operazione nei modelli Intrastat decorrono dalla data di registrazione e non da quella in cui l’operazione si intende realizzata (cioè la data di ultimazione del servizio reso o ricevuto).
Quindi ad esempio se una fattura del 31.01.2013 è registrata il 15.02, nell'ipotesi di intra mensile, sarà inserita in quello di febbraio che scade a marzo.
Qualcuno concorda con tale tesi?