Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Iva su procedura fallimentare

  1. #1
    tommcoti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    2

    Predefinito Iva su procedura fallimentare

    Salve a tutti, premetto che sono nuovo del forum e colgo l'occasione per per congratularmi con tutti voi per l'ottimo contributo che apportate.

    Vorrei porvi un quesito:
    Volendo acquistare un auto da un istituto di vendite giudiziarie, ho letto che al prezzo base va aggiunta l'IVA (trattandosi di autovettura proveniente da un azienda) e le relative spese quali percentuale che va all'ivg. Ora mi chiedo come mai su una base d'asta di 10.000€ vi sono 2.200€ di iva. Non dovrebbe essere calcolata sul 40% dell imponibile? Essendo che essa prima era stata fatturata detraendo solo il 40% dell iva. Inoltre come faccio a verificare che effettivamente sia stata acquistata con una detrazione del 40%?

  2. #2
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    8,906

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tommcoti Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, premetto che sono nuovo del forum e colgo l'occasione per per congratularmi con tutti voi per l'ottimo contributo che apportate.

    Vorrei porvi un quesito:
    Volendo acquistare un auto da un istituto di vendite giudiziarie, ho letto che al prezzo base va aggiunta l'IVA (trattandosi di autovettura proveniente da un azienda) e le relative spese quali percentuale che va all'ivg. Ora mi chiedo come mai su una base d'asta di 10.000€ vi sono 2.200€ di iva. Non dovrebbe essere calcolata sul 40% dell imponibile? Essendo che essa prima era stata fatturata detraendo solo il 40% dell iva. Inoltre come faccio a verificare che effettivamente sia stata acquistata con una detrazione del 40%?
    Concordo sul principio che la tassazione ai fini I.V.A. del bene in uscita deve essere proporzionale alla percentuale detratta. Purtroppo, l'IVG non hanno informazioni al riguardo e quindi tassano per intero per evitare problemi. Come verificare la percentuale detratta solo l'analisi dei registri dell'azienda esecutata può dimostrarlo.
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  3. #3
    tommcoti è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Capisco, quindi come mi conviene procedere? Posso chiedere al curatore di cercare la relativa fattura essendo esso tenuto ad acquisire tutti i registri della ditta? Si potrebbe anche chiedere alla concessionaria copia della fattura giusto? Trattandosi di una bella cifra è assolutamente non dovuta mi sembra il minimo procedere con una piccola analisi da parte del curatore

Discussioni Simili

  1. azienda non ammessa al concordato ed iniziata procedura fallimentare
    Di bellobianco nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-10-14, 03:47 PM
  2. recupero credito da ente in procedura fallimentare
    Di vincenzo.mina nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-02-12, 10:24 AM
  3. Licenziamento dipendenti in infortunio......per procedura fallimentare
    Di CDL_Marco nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-07-11, 06:39 PM
  4. Responsabilità del commercialista nella procedura fallimentare.
    Di FrancescoG78 nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-01-11, 07:15 PM
  5. Procedura fallimentare
    Di BelAmi nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-07-08, 10:35 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15