Buona sera,
ho un dubbio su come debba essere emessa una fattura:

Un contribuente minimo stipula un contratto, con un committente privato, per dei lavori di ristrutturazione di un immobile;
L'importo dei lavori sarà pari a 4.000 €, inoltre, la ditta acquisterà al 10% rubinetti, sanitari ecc per un importo comprensivo d'iva di circa 6.000 iva compresa €;
In regime normale su 8.000 € si dovrebbe applicare l'iva 10% e sulla differenza di € 2.000 (6.000 materiali -4.000 manodopera) si dovrebbe applicare nella fattura emessa l'iva al 22%;
In tal caso l'impresa è nel regime dei minimi: fatturerà € 10.000 e basta?
oppure deve scorporare l'iva ai materiali?