Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree3Likes

Discussione: Ravvedimento per spesometro incompleto 2016

  1. #1
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito Ravvedimento per spesometro incompleto 2016

    Buongiorno. Un cliente mi ha consegnato in ritardo una fattura emessa, quindi ho predisposto e inviato uno spesometro sostitutivo includendovi la fattura in questione. Mi pare di capire che non sia più possibile (com'è stato invece fino al 2014) fare questo senza il pagamento di alcuna sanzione entro 30 gg dalla scadenza originale, ma sto cercando di chiarirmi se la sanzione ridotta da versare ora sia 1/8 del minimo (32,25 euro) o 1/10 del minimo (25,80) ed entro quando vada pagata. A qualcuno è capitato?

  2. #2
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito

    Mi rispondo da sola dicendo che col ravvedimento la sanzione è ridotta a 1/8 del minimo se presentato entro un anno dall'invio. Un ulteriore dubbio a cui invece non trovo risposta certa (inoltre ormai le linee del call center dell'Ade sono perennemente intasate) è: l'invio di uno spesometro per annullamento può essere utilizzato per annullare uno spesometro sostitutivo, oppure si rischia che annullando il sostitutivo non si recuperi automaticamente l'originale rischiando addirittura la sanzione per mancato invio?

  3. #3
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConsulTM Visualizza Messaggio
    Mi rispondo da sola dicendo che col ravvedimento la sanzione è ridotta a 1/8 del minimo se presentato entro un anno dall'invio. Un ulteriore dubbio a cui invece non trovo risposta certa (inoltre ormai le linee del call center dell'Ade sono perennemente intasate) è: l'invio di uno spesometro per annullamento può essere utilizzato per annullare uno spesometro sostitutivo, oppure si rischia che annullando il sostitutivo non si recuperi automaticamente l'originale rischiando addirittura la sanzione per mancato invio?
    ciao
    nel caso che dopo l'invio della comunicazionei si accorga di aver commesso degli errori, è possibile sostituire o annullare la comunicazione trasmessa mediante un nuovo invio senza applicazione di sanzioni: nel documento sostitutivo devono essere indicate tutte le posizioni, anche quelle correttamente inviate, escludendo le sole posizioni per le quali si intenda operare la cancellazione ed includendo eventuali nuove posizioni.
    Quindi l 'invio di uno spesometro per annullamento può essere utilizzato per annullare uno spesometro sostitutivo senza il pericolo di incorrere in nuove sanzioni se effettuato nei 30 gg vedi Circolare Ade 24/E del 30/05/2011
    saluti
    gaia
    Ultima modifica di GaiaMichela; 19-05-16 alle 04:26 PM

  4. #4
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GaiaMichela Visualizza Messaggio
    ciao
    nel caso che dopo l'invio della comunicazionei si accorga di aver commesso degli errori, è possibile sostituire o annullare la comunicazione trasmessa mediante un nuovo invio senza applicazione di sanzioni: nel documento sostitutivo devono essere indicate tutte le posizioni, anche quelle correttamente inviate, escludendo le sole posizioni per le quali si intenda operare la cancellazione ed includendo eventuali nuove posizioni.
    Quindi l 'invio di uno spesometro per annullamento può essere utilizzato per annullare uno spesometro sostitutivo senza il pericolo di incorrere in nuove sanzioni se effettuato nei 30 gg vedi Circolare Ade 24/E del 30/05/2011
    saluti
    gaia
    Per quanto concerne i 30 giorni, vedo confermato da più parti che la possibilità di inviare uno spesometro sostitutivo senza l'applicazione di sanzioni non è più valida per tutte le annualità successive alla prima, per la quale era stata prevista dal Decreto Attuativo 184182/2010). Quindi, anche se siamo nei 30 giorni, ritengo che si possa sanare una comunicazione errata solamente pagando la sanzione ridotta. Il problema che rimane aperto è se l'annullamento di una sostitutiva già inviata sia un errore ancora peggiore.

  5. #5
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConsulTM Visualizza Messaggio
    Per quanto concerne i 30 giorni, vedo confermato da più parti che la possibilità di inviare uno spesometro sostitutivo senza l'applicazione di sanzioni non è più valida per tutte le annualità successive alla prima, per la quale era stata prevista dal Decreto Attuativo 184182/2010). Quindi, anche se siamo nei 30 giorni, ritengo che si possa sanare una comunicazione errata solamente pagando la sanzione ridotta. Il problema che rimane aperto è se l'annullamento di una sostitutiva già inviata sia un errore ancora peggiore.
    Per quanto concerne il tuo problema ti posso rimandare alla circolare emanata dal direttore dell’agenzia delle Entrate del 2 agosto 2013. I punti 9.1 e 9.2 delineano, infatti, la procedura di annullamento o di sostituzione di un precedente invio. In particolare, il punto 9.1 stabilisce che «la procedura di annullamento dei file inviati è attiva fino al termine di un anno dalle scadenze dei termini» mentre il punto 9.2 prevede che «la procedura di sostituzione di un file, precedentemente inviato, con uno nuovo riferito allo stesso periodo, è attiva fino al termine di un anno dalla scadenza dei termini».
    Spero di esserti stata utile
    gaia
    Ultima modifica di GaiaMichela; 19-05-16 alle 05:32 PM

  6. #6
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito

    Sicuramete non dovrebbero esserci problemi a fare una sostitutiva della sostitutiva, salvo purtroppo, (almeno credo) ripagare una seconda volta la sanzione ridotta a 1/8 del minimo.
    Io mi domandavo però se non fosse possibile aggirare l'ostacolo del doppio pagamento annullando la sostitutiva, per tornare così alla situazione originale, e a questo punto rifare una sostitutiva corretta. Il tutto avendo già pagato una sola volta la sanzione ridotta. Ma forse pretendo troppo .

  7. #7
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConsulTM Visualizza Messaggio
    Sicuramete non dovrebbero esserci problemi a fare una sostitutiva della sostitutiva, salvo purtroppo, (almeno credo) ripagare una seconda volta la sanzione ridotta a 1/8 del minimo.
    Io mi domandavo però se non fosse possibile aggirare l'ostacolo del doppio pagamento annullando la sostitutiva, per tornare così alla situazione originale, e a questo punto rifare una sostitutiva corretta. Il tutto avendo già pagato una sola volta la sanzione ridotta. Ma forse pretendo troppo .
    ciao secondo me l'annullamento di uno spesometro sostitutivo non é una strada percorribile
    essendo limitata a 2 ipotesi obbligatorie diverse e ulteriori
    tuttavia mi preme sentire altri pareri al riguardo
    Secondo me la strada piu lineare é la sostitutiva di una sostitutiva
    saluti
    gaia
    ConsulTM likes this.

  8. #8
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito

    Grazie per le risposte
    GaiaMichela likes this.

  9. #9
    GaiaMichela è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    726

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConsulTM Visualizza Messaggio
    Grazie per le risposte
    grazie a te per il caso che ci hai sottoposto
    e se hai bisogno siamo qui
    buona giornata
    gaia

  10. #10
    ConsulTM è offline Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    297

    Predefinito

    Stamattina sono finalmente riuscita a mettermi in contatto con l'Ade telefonicamente (in agguato dalle 9 del mattino!) e mi hanno detto, come abbiamo immaginato, di fare la sostitutiva della sostitutiva, ma (udite udite) senza ripagare la sanzione ridotta in quanto già pagata entro i termini per il ravvedimento. Mi fiderò?
    GaiaMichela likes this.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Autotrasportatore e spesometro 2016
    Di ingam63 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-16, 10:23 AM
  2. Controllo spesometro 2016
    Di G. Dottoressa Benedetta nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-04-16, 03:04 PM
  3. spesometro 2016
    Di Domandedifficili nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-04-16, 11:12 AM
  4. Spesometro 2016 - primi steps
    Di Ronniemar nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-03-16, 10:04 AM
  5. Ravvedimento intrastat incompleto, inesatto
    Di c@ligo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-10-11, 05:56 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15