Buongiorno.
Lancio un quesito per cercare di togliermi un dubbio che ci ha fatto sorgere il nostro consulente.
La nostra societā gestisce la mensa aziendale di un'altra societā con regolare contratto di appalto.
La fornitura dei pasti aziendali viene fatturata alla societā appaltatrice applicando l'aliquota IVA del 4%.
Tuttavia, spesso ci capita di dover preparare anche dei rinfreschi, dei buffet oppure dei coffee break in favore dei dipendenti o degli ospiti della suddetta societā appaltatrice, che vengono preparati e serviti all'interno dei locali della societā appaltatrice.
Fino ad oggi tali prestazioni sono sempre state fatturate applicando anche qui l'aliquota IVA del 4%.
Tuttavia il nostro consulente ci ha avvisati che, secondo lui, tali prestazioni dovrebbero essere fatturate applicando l'aliquota IVA del 10% in quanto "... i rinfreschi non sono pasti della mensa aziendale."
Nel contratto di appalto non č specificata l'applicazione di un'aliquota IVA rispetto ad un'altra ma nel capitolato allegato al contratto di appalto č specificato che oltre alla fornitura dei pasti della mensa siamo tenuti anche a fornire questo servizio di rinfreschi o coffee break.
Pertanto vorrei avere conferma se l'aliquota del 4% da noi applicata č corretta oppure no, magari avendo anche qualche riferimento normativo.
Grazie in anticipo a chi sarā in grado di aiutarmi.