Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Simone91

Discussione: Ravvedimento Spesometro - Anno di riferimento

  1. #1
    Simone91 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    23

    Predefinito Ravvedimento Spesometro - Anno di riferimento

    Buongiorno, sto effettuando il ravvedimento dello spesometro II semestre 2017. Mi domando se nell'anno di riferimento del tributo 8911 devo inserire 2017 ( anno d'imposta della comunicazione) o 2018 ( anno in cui avrei dovuto effettuare la comunicazione). Grazie
    chiara1981 likes this.

  2. #2
    chiara1981 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Devo farne uno anche io di un euro perché ho dimenticato una fattura nello spesometro del II semestre 2017, avevo posto un quesito qui. Io metterò 8911 - 2017 ed € 1,00. Io faccio così perchè entro oggi scadono i 15 gg. C'è una cosa che si può fare al limite se l'anno 2017 è errato, entrare in Agenzia Entrate - CIVIS - modifica F24 e modifichi l'anno. Per fortuna hanno messo quel servizio, è molto comodo!!
    Fammi sapere =)

  3. #3
    Simone91 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    23

    Predefinito

    Si anche io alla fine ho optato per 2017. Solo un piccolo appunto, entro oggi scade solo l'invio per avere la riduzione delle sanzioni al 50%. Per effettuare il ravvedimento e pagamento dell'F24 con riduzione ad 1/9 abbiamo tempo fino al 5 luglio ( 90 gg dal 6 aprile). Eventualmente opterò anche io per il CIVIS se uscirà qualche altra informazione.

  4. #4
    chiara1981 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Intendi dire che oltre all'euro bisogna versare ancora una sanzione?Entro il 5 luglio

  5. #5
    Simone91 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    23

    Predefinito

    No, intendo dire che la sanzione è pari a 1€ a fattura se l'invio della comunicazione è effettuato entro 15 giorni, mentre se si effettua l'invio oltre i 15gg la sanzione è piena, ovvero 2€ a fattura. Queste sono le sanzioni piene se non ci si ravvede autonomamente e si aspetta che venga accertato dall'agenzia. Effettuando il ravvedimento, le sanzioni vengono abbattute di 1/9 entro i primi 90 gg, in questo caso entro il 5 luglio. Facendo un esempio pratico se hai omesso 10 fatture ed hai effettuato l'invio entro il 20 Aprile non dovrai versare 10€ (1€ a fattura) ma bensi 1/9 di 10€, ovvero 1,11€ usufruendo del ravvedimento operoso.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-02-16, 11:13 AM
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-07-15, 06:39 PM
  3. Ravvedimento Iva e anno di riferimento di sanzioni e interessi
    Di coccinella nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-13, 09:54 PM
  4. Anno di riferimento cod. 6782T
    Di panny nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-07-09, 12:20 PM
  5. anno di riferimento
    Di valesole nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 30-09-08, 01:54 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15