Salve,

Un privato stipula un contratto d’opera con una ditta edile per un lavoro di manutenzione ordinaria. Contemporaneamente, nell’ambito della stessa manutenzione ordinaria, stipula due contratti d’opera con un idraulico ed un elettricista.
Premesso che ci siano tutte le condizioni, e tralasciando la disciplina sui beni finiti, vi chiedo: l’aliquota agevolata del 10 % spetta esclusivamente alla ditta edile, oppure può essere applicata anche dall’idraulico e dall’elettricista?