Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Compensazione credito iva

  1. #1
    Imanager č offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    60

    Predefinito Compensazione credito iva

    Un contribuente dispone di un credito iva di 50000 euro (senza visto di conformitą). Contemporaneamente ha un debito esattoriale di 30000 euro (di cui 7000 debiti erariali). Data la presenza di debiti erariali di importo superiore a 1500, non č possibile utilizzare tale credito iva in compensazione orizzontale con altri debiti erariali. Vi chiedo:

    1. č possibile utilizzare il credito iva in compensazione orizzontale fino a 5000 solo con debiti non erariali? (Es. Inps, imu);
    2. il pagamento del debito esattoriale (30000) utilizzando in compensazione il credito iva (50000) necessitą del visto di conformitą?

  2. #2
    CATIA71 č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    470

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Imanager Visualizza Messaggio
    Un contribuente dispone di un credito iva di 50000 euro (senza visto di conformitą). Contemporaneamente ha un debito esattoriale di 30000 euro (di cui 7000 debiti erariali). Data la presenza di debiti erariali di importo superiore a 1500, non č possibile utilizzare tale credito iva in compensazione orizzontale con altri debiti erariali. Vi chiedo:

    1. č possibile utilizzare il credito iva in compensazione orizzontale fino a 5000 solo con debiti non erariali? (Es. Inps, imu);
    2. il pagamento del debito esattoriale (30000) utilizzando in compensazione il credito iva (50000) necessitą del visto di conformitą?
    A quello che mi risulta non puoi utilizzare in compensazione orizzontale un credito di questo importo senza visto di conformitą a meno di essere titolare dei valori premiali isa che tralascerei ad oggi essendo in alto mare, se non per il solo importo di 5000 euro l'anno il cui utilizzo non necessita di visto...credo che il divieto riguardi solo i crediti erariali (irpef ires irap addizionali ecc. vedi https://www.agenziaentrateriscossion...are_Ae_13e.pdf) e per il secondo quesito credo che si serva il visto ad ogni modo. La compensazione libera la puoi attivare solo nella forma interna iva da iva che non necessita di particolari formalitą.

  3. #3
    Imanager č offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    60

    Predefinito

    Grazie mille per la circolare. Ho ancora dei dubbi in merito al primo punto.
    Nel dettaglio, in presenza di debiti erariali iscritti a ruolo per importi superiori a 1500, alcuni sostengono che:
    1. Divieto di compensazione tra, ad esempio, Credito iva e debito irpef (entrambi tributi erariali);
    2. Ammessa la compensazione tra, ad esempio, credito iva e debito inps (poichč quest'ultimo non č un debito erariale).

    Leggendo la norma e la circolare, il divieto di compensazione dovrebbe esistere sempre, a prescindere dalla natura del debito compensato. Cosa ne pensate?

Discussioni Simili

  1. trasformazione credito Irpef richiesto in compensazione in credito a rimborso
    Di carloargento nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-16, 06:28 PM
  2. Compensazione credito IVA
    Di studiovera nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-03-12, 05:18 PM
  3. Compensazione credito iva
    Di jemar nel forum Contabilitą, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-03-09, 05:54 PM
  4. Compensazione credito iva
    Di robiberta nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-02-09, 10:57 AM
  5. credito iva compensazione
    Di STUDIOLEGALEBELLIZZI@TISCALI.IT nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-02-08, 10:24 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15