Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Pagamento ICI in dubbio..........casa rurale....

  1. #1
    armando77 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    13

    Question Pagamento ICI in dubbio..........casa rurale....

    Salve signori. Mi occorre una consulenza da voi esperti per risolvere il mio caso.
    Ho un immobile considerata pericolante dal comune quindi zona rossa dal 1976 quando una notte di novembre alle 3,00 la casa ha incominciato a spaccarsi e per fortuna io mio padre, mia mamma e mia sorella siamo riusciti a fuggire. Da quel momento l'abitazione Ŕ stata accertata in pericolo dai vigili del fuoco e dal tecnico comunale. Sull'atto dell'immobile era considerata abitazione agricola (casa rurale) e non mi sono mai preoccupato ne mio padre ne io di pagare l'ICI. Oggi in data odierna mi arriva l'equitalia che dal 2000 vuole il pagamento dell'ICI a rate ovviamente e per lo + con gli interessi. Domanda: devo pagare?? Un mi amico geometra (si lo so non Ŕ il suo campo) mi ha detto di no in quanto la casa ha subito una frana ed Ŕ in pericolo di stabilitÓ e anche perchŔ la stessa era considerata casa rurale e quindi non soggetto all'ICI. Ecco, vorrei sapere cosa ne pensate e come mi devo comportare, grazie 1000.
    Ultima modifica di armando77; 15-07-10 alle 11:52 PM

  2. #2
    RENA84 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    L'affermazione casa rurale Ŕ generica. Si avrÓ sicuramente una casa rurale se l'immobile Ŕ allibrato solamente al catasto terreni e quindi non ha reddito perchŔ accorpato nel terreno agricolo a cui Ŕ asservito. Negli altri casi ha una rendita catastale e quindi bisogna dimostrare la ruralitÓ nel senso che serve ad un fondo condotto da persona iscritta al registro delle imprese agricole e che il fondo stesso sia di almeno 10000 metri quadrati.
    Nel caso rappresentato se non si dimostra la ruralitÓ e l'iimobile risulta inagibile occorreva pagare l'ICI sulla metÓ della rendita catastale.
    Ultima modifica di RENA84; 23-07-10 alle 11:55 AM

  3. #3
    armando77 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Innanzitutto grazie per la risposta. Gli ettari sono ben 5 di cui uliveto, ficheto, ect. per decenni mi nonna, mia zia, mio papÓ hanno raccolto le olive per ricavarne l'olio ma non penso che erano iscritte ad registro delle imprese agricole.L'immmobile fino al 2004 non era in catasto ovviamente non aveva una reddita catastale..........come deo comportarmi per cercare di non pagare l'ICI che purtroppo a mia insaputa non sapevo di pagare...........grazie.

  4. #4
    RENA84 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    In base a quale rendita Ŕ stata calcolata l'ICI dal comune e poi EQUITALIA ?
    Una visura catastale fatta oggi cosa riporta dell'immobile ?
    Ultima modifica di RENA84; 17-07-10 alle 06:22 PM

  5. #5
    armando77 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RENA84 Visualizza Messaggio
    In base a quale rendita Ŕ stata calcolata l'ICI dal comune e poi EQUITALIA ?
    Un visura catastale fatta oggi cosa riporta dell'immobile ?
    Risulta accatastata in data 15 Marzo 2005 con una reddita di 1180 (mi pare non ho la visura a portata di mano). Ma non vanno in prescrizione dopo 5 anni=? no perchŔ questi pagamenti si riferiscono all'anno 2000 al 2005!!! e l'altro giorno mi Ŕ arrivata la lettera di equitalia che mi dice di pagare.....cosa mi dici?? Devo andare da un commercialista?? dimmi qualcosa in + se puoi, mi rendoconto che non hai molte info...........

  6. #6
    RENA84 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    In merito alla prescrizione occorre precisare che i 5 anni riguardano l'accertamento giÓ fatto nel senso che hai dovuto ricevere un accertamento con cartolina verde da parte del comune al quale non ha dato esito e quindi si Ŕ passati alla cartella esattoriale EQUITALIA. E' quell'accertamento che andava fatto entro il 2005 cerca di verificare.
    Per il resto mi occorre avere indicazioni sulla visura storica dell'immobile devi cercare di farla fare al catasto Ŕ gratis e farmi sapere i dati dal 2000 in poi.

  7. #7
    armando77 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Ok, dammi tempo...lunedi mi dar˛ da fare tanto adesso le visure sono on line. Grazie per la disponibilitÓ.

    Ah, da quello che mi ricordo non mi hanno notificato nulla il comune come verifico se ho ricevuto l'avviso prima del 2006??

  8. #8
    RENA84 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    Vai al comune e vedi se sono in possesso di una cartolina verde firmata da te o familiari come ricevuta di ritorno. Oppure se non hanno trovato nessuno in casa hanno l'attestato di deposito presso la Posta che equivale a notifica.
    Considera che se non c'Ŕ stata questa notifica puoi fare ricorso in Commissione Tributaria e chiedere l'annullamento.

  9. #9
    armando77 Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RENA84 Visualizza Messaggio
    Vai al comune e vedi se sono in possesso di una cartolina verde firmata da te o familiari come ricevuta di ritorno. Oppure se non hanno trovato nessuno in casa hanno l'attestato di deposito presso la Posta che equivale a notifica.
    Considera che se non c'Ŕ stata questa notifica puoi fare ricorso in Commissione Tributaria e chiedere l'annullamento.
    Se non la trovano in comune vale lo stesso discorso? (che qui pu˛ accadere)
    come? attestato di deposito in posta vale come notifica?? Ma se nessuno ha firmato come fa a valere?

  10. #10
    RENA84 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,076

    Predefinito

    Se il comune non ha la ricevuta firmata dall'interessato o dalle poste la notifica non Ŕ avvenuta.
    Quando il postino non trova nessuno per la notifica lascia l'avviso. Se nessuno si accorge dell'avviso e nessuno va a ritirare la raccomamdata le poste fanno una nuova raccomandata che il postino firma per ricevuta al posto dell'interessato, se dopo un certo tempo questa raccomandata non viene ritirata le poste fanno un attestato di deposito che vale notifica.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. dubbio agevolazioni prima casa
    Di ELLEEMME nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 04:15 PM
  2. fabbricato rurale
    Di LELLA77 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-06-11, 02:27 PM
  3. Dubbio su pagamento IRAP
    Di dott.mamo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-12-08, 06:11 PM
  4. Dubbio Spese Ritardo Pagamento
    Di IMPIEGATAPD nel forum ContabilitÓ, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-09-08, 10:09 AM
  5. fabbricato rurale e ici
    Di marco.M nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-12-07, 03:32 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15