Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: pagamenti anticipati su nota per fattura nel CT

  1. #1
    markarcer è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    43

    Predefinito pagamenti anticipati su nota per fattura nel CT

    Qualcuno può gentilmente aiutarmi con la scrittura da fare per contabilizzare nel commercialista telematico i pagamenti di servizi in anticipo sulla fattura? (solitamente due tre giorni di sfasamento). Purtroppo non potendo fare una scrittura di contabilità generale sul conto fornitore non riesco a trovare una soluzione semplice.

    Vi ringrazio molto.


    Mi permetto anche un piccolo suggerimento per una prossima funzione da implementare.

    Ormai mi capita sempre più spesso (ultimamente anche i notai) che mi emettano le fatture con data successiva al pagamento della prestazione. precedute da nota per fattura. Sul libro giornale questo sfasamento rende la contabilità contestabile da ADE.
    Sta diventando un'epidemia, nonostante la normativa sia molto precisa al riguardo.

    Proposta
    Si può ipotizzare un automatismo nel software che quando si digiti durante l'immissione fattura una data pagamento anticipata provveda a fare automaticamente una scrittura transitoria su un conto acconti?
    Perchè L'AE è arrivata a fare disconoscimento scritture per una contabilità con sfasamento mattino su pomeriggio (ha prelevato da scrittura contabile in banca la sera e ha però pagato la mattina il fornitore), per cui non è solo una questione di forma o estetica di bilancio. Naturalmente con un flag per chi ha emesso DDT che renderebbe la procedura non utile.
    Ciao
    M

  2. #2
    sviluppatore è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    542

    Predefinito

    E' molto semplice:

    1) al momento del pagamento:
    Si registra il pagamento del fornitore (senza abbinarlo ad alcuna partita).

    2) al ricevimento della fattura
    Si registra la fattura normalmente, e poi, si abbina il pagamento precedentemente registrato.

  3. #3
    markarcer è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    43

    Predefinito

    se ho capito bene la tua spiegazione così facendo diventerebbe (in partita dioppia per capirci)

    data 2 marzo
    fornitore c/anticipi a banca C/C (e registro il pagamento)

    poi al ricevimento della fattura
    data 6 marzo
    costo specifico (+IVA acq.) a fornitore ABC (registrazione fattura solito metodo)
    e poi
    data 6 marzo
    fornitore ABC a fornitore c/anticipi in CO.GE.
    Ma non posso movimentare la contabilità generale per i conti fornitori, come da istruzioni videocorso

    In ogni caso anche facendo la registrazione della fattura con il solito modo non funzionerebbe, perchè rimane la scrittura di pagamento non a titolo di acconto e senza altro titolo.
    Anche se poi vado nella scheda del pagamento (che può partire solo della data"a vista" e cambio la data dal tab "pagamenti" a questa data antecedente dove ho effettivamente pagato rimane il problema della non consistenza delle scritture contabili del libro giornale.
    Infatti si vede prima il pagamento e poi l'arrivo della fattura che giustifica ex post tale pagamento.

    probabilmente non ho capito il tuo suggerimento perchè proprio non riesco a capire come fare.

    L'unica cosa certa è che non può rimanere un pagamento senza titolo nel libro giornale per neanche una mattina, figuriamoci per più giorni.
    E se la fattura arriva con data successiva non possiamo dimenticare la norma.
    Anzi come "igiene contabile" dovremmo far rigettare indietro ai nostri assistiti tutte le fatture per servizi che escano con data diversa da quanto previsto dalla norma. Ma non siamo estremisti e cerchiamo una soluzione.

    ti chiedo cortesemente se vi fosse un esempio concreto o lezione disponibile in quanto è un problema che ormai colpisce direi non meno del 30% delle fatturazioni servizi dei professionisti (notai compresi).
    In sintesi Nota fattura, pagamento e poi fattura con data tre giorni dopo il pagamento.
    Grazie mille per il tuo aiuto
    M

    Citazione Originariamente Scritto da sviluppatore Visualizza Messaggio
    E' molto semplice:

    1) al momento del pagamento:
    Si registra il pagamento del fornitore (senza abbinarlo ad alcuna partita).

    2) al ricevimento della fattura
    Si registra la fattura normalmente, e poi, si abbina il pagamento precedentemente registrato.
    Ultima modifica di markarcer; 10-03-11 alle 06:05 PM

  4. #4
    Enrico Larocca è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Matera, Italy
    Messaggi
    7,762

    Predefinito

    Salve,

    non vedo il problema.

    Il ciclo di pagamento (la Nota di pagamento) può essere legittimamente anticipato rispetto al ciclo economico (emissione della fattura).

    Lo è sempre negli acconti a fornitori per cui:

    per il pagamento anticipato:

    D Fornitori
    A Banca c/c (o cassa)

    al ricevimento della fattura (potrebbe arrivare anche molto tempo dopo:

    D Costi
    D IVA a credito
    A Fornitori

    e tutto si chiude regolarmente.

    Se il gestionale non ammette l'uso del conto Fornitori sganciato dal partitario la soluzione è quella che è stata suggerita:

    al pagamento del'acconto:

    D Acconti a fornitori
    A Banca c/c (o Cassa)

    al ricevimento della fattura:

    D Costi
    D IVA a credito
    A Fornitori

    e poi regolazione finanziaria per la parte acconto:

    D Fornitori
    A Acconti a fornitori

    Se così non fosse non sarebbe gestibile il settore edile che funziona tutto con il ciclo incassi anticipato rispetto al ciclo economico.

    Saluti


    D
    Unusquisque faber fortunae suae
    (Traduzione: Ognuno è artefice della propria fortuna)
    di Appio Claudio

  5. #5
    markarcer è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico Larocca Visualizza Messaggio
    Salve,

    non vedo il problema.

    Il ciclo di pagamento (la Nota di pagamento) può essere legittimamente anticipato rispetto al ciclo economico (emissione della fattura).


    Saluti


    D
    capisco il tuo punto di vista (che peraltro non è specifico del software del commercialista telematico che io ho comprato ma ritengo sempre utile il confronto).
    La nota può senz'altro essere anticipata, ci mancherebbe, ma non genera alcun perfezionamento della debenza dell'imposta (per esempio non decorrono i giorni per IVA). Tant'è che se metti nella nota l'IVA non stai facendo nota per fattura ma fattura vera e propia chiamata nota (più volte le corti tributarie in questo senso). per cui il problema non si porrebbe.
    Il mio discorso era diverso.
    La fattura può arrivare anche dopo il pagamento ma deve essere datata al perfezionamento della prestazione professionale che per la 633 vuol dire il pagamento. Questo è quanto dice la legge.
    Succede però che ultimamente le fatture dei professionisti arrivino dopo il pagamento della nota per fattura ma con data differente da quella del pagamento.
    Il che non sarebbe corretto a norma di legge.
    Per cui nel durante tra il pagamento e la data effettivamente posta sulla fattura se differente, movimenti che vanno registrati entrambi in prima nota, non si può omettere il titolo del pagamento (la ragione per cui si sono pagati riconosciuta dalla legge come "corretta tenuta delle scritture"). infatti come citavo all'inizio tutto questo problema è nato a seguito di sentenza a sfavore dell'affidabilità delle scritture contabili che La GdF ha trovato in una società in cui vi era il prelievo in banca necessario a pagare il fornitore registrato successivamente (di qualche ora!) rispetto al pagamento del fornitore stesso.
    E così ha giustificato il passaggio nell'accertamento, tenuto conto delle scritture contabili inattendibili, all'induttivo.
    Conseguenza che sono certo che concorderai con me penalizza non poco la società.
    ecco spiegata tutto la questione. Spero adesso di essermi spiegato meglio per far capire l'importanza del punto in oggetto per il sw cT che peraltro uso con soddisfazione.

    Senza approfondire oltre che poi divento pesante, mi basterebbe capire come chiudere il conto anticipi a fornitori come scrittura temporanea senza passare dalla CO.GE (che non me lo permette) sul sw commercialista telematico.
    Grazie comunque per il tempo speso nella risposta
    M
    Ultima modifica di markarcer; 10-03-11 alle 10:59 PM

  6. #6
    sviluppatore è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    542

    Predefinito

    Secondo me, si può procedere molto più speditamente, senza utilizzare il conto clienti c/anticipi.
    Mi spiego meglio.

    1) al momento del pagamento registro il pagamento imputandolo al fornitore (ovviamente), ma NON alla specifica scadenza. Detto altrimento, carico un "pagamento non abbinato"
    Per i dettagli tecnici su "pagamenti non abbinati", rimando al videcorso 4.06.

    2) Poi, registrerò la fattura, e procederò all'abbinamento del pagamento (fin qui disabbinato) alla scadenza del documento registrato.

  7. #7
    markarcer è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Grazie sviluppatore, sono andato a vedere il videocorso.
    Purtroppo il caso in esame è differente da quello.
    Li c'è fattura prima, poi pagamento non abbimato, poi allocazione del pagamento alla fattura corretta. E la registrazione del pagamento ha quindi tutti i requisiti di corretta contabilità.

    Nel metodo suggerito per il problema specifico che qui ho postato (pagamento anticipato rispetto il ricevimento e la data di fattura ) il pagamento, anche dopo l'abbinamento rimane anticipato e senza titolo in contabilità. La fattura che arriva con data successiva infatti produce i suoi effetti giuridici solo da tale data (633/72 prestazioni di servizi), ma rimangono i 2-3 giorni senza alcun titolo per il pagamento effettuato.

    Non voglio sembrarti un "precisino", in fin dei conti sono sempre solo pochi giorni, ma il mio timore è che in caso di verifica declassino le mie scritture contabili a "non affidabili" e partano con l'induttivo.

    E sinceramente di questo ho un discreto timore.
    Il danno che genererei alla mia cliente, che continua a pagare in anticipo nonostante glielo abbia detto 20 volte!, sarebbe grosso.

    Purtroppo ho già letto di queste casistiche negli ultimi 12 mesi e sono preoccupato.

    L'unica soluzione che sono riuscito a trovare nella mia ridotta fantasia contabile è stato l'utilizzo per tre giorni del conto anticipi a fornitori. poi anche se la fattura arriva 10 giorni dopo ma la data è di tre giorni successiva al pagamento, dal giorno del pagamento giro l'anticipo e chiudo la fattura e il fornitore.
    Ma non so come fare.
    puoi aiutarmi nella registrazione corretta di questa procedura?
    In ogni caso se qualcuno degli altri utenti del forum avesse un'idea migliore io sarei felice di ascoltarla.

    Grazie mille

    Marco



    Citazione Originariamente Scritto da sviluppatore Visualizza Messaggio
    Secondo me, si può procedere molto più speditamente, senza utilizzare il conto clienti c/anticipi.
    Mi spiego meglio.

    1) al momento del pagamento registro il pagamento imputandolo al fornitore (ovviamente), ma NON alla specifica scadenza. Detto altrimento, carico un "pagamento non abbinato"
    Per i dettagli tecnici su "pagamenti non abbinati", rimando al videcorso 4.06.

    2) Poi, registrerò la fattura, e procederò all'abbinamento del pagamento (fin qui disabbinato) alla scadenza del documento registrato.

Discussioni Simili

  1. Fattura Studio Legale per mancati pagamenti
    Di searcher nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-02-12, 08:02 PM
  2. Pagamenti con carte di credito senza fattura
    Di SILV nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-11, 09:38 AM
  3. pagamenti anticipati da soci
    Di stsimar nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 01-06-11, 12:33 PM
  4. Ricavi anticipati
    Di roby nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-05-09, 04:40 PM
  5. bollettini anticipati
    Di electra84 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-02-09, 08:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15