Salve,
Sono iscritto all' A.I.R.E. č risiedo stabilmente in Russia da ormai 5 anni, sono a conoscenza dell' accordo Italo-Russo per evitare la doppia tassazione per immigrati residenti, volevo sapere se č ancora valido il discorso dei 180 giorni + 1 ossia se per non incorrere in problemi fiscali l' iscritto all' A.I.R.E. deve comunque soggiornare fuori dal territorio Italiano per almeno 181 giorni oppure questo decade con l' accordo bilaterale?

In attesa di u8n Suo riscontro saluto cordialmente.

Francesco Galli