Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Regime Minimi, Fatture, contributi.....

  1. #1
    asterix00 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18

    Arrow Regime Minimi, Fatture, contributi.....

    Salve a tutti,

    ultima ancora di salvezza siete voi.... spero la domanda non sia stata fatta comunque ho provato a cercare ma rimango sempre confuso dalle mille sfaccettature delle risposte.

    Provo a raccogliere in unica domanda i dubbi che ho:

    dietro consiglio mio commercialista ho avviato attività (2gg fa) con partita iva come contribuente minimo, poichè dovrei stare entro i €30.000

    1° domanda: fatture
    il mio commercialista mi dice di fare fattura come segue:
    es..... costo mio servizio/prodotto € 1.000,00
    contributi ritenuta acc. + 4%
    iva - 20%
    TOTALE a pagare a me dal cliente = € 832,00

    poi devo riportare in fattura la dicitura "Iva esclusa ai sensi dell'art. 1 comma 100 della legge finanziaria del 2008"

    Mi spiegato che significa, perchè devo fare il conteggio dell'iva in meno ? ma non calcolata alla fine dell'anno tutto il 20% sul reddito ?

    Ed il discorso 4% ? cos'è per l'inps ?

    Se gentilmente mi chiarite ne sarei felice, perchè sto andando nella confusione più totale.

    Grazie mille

  2. #2
    SILVIAPORZIO è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    12

    Predefinito fatture minimi

    Il 4% è la quota inps che recuperi dal cliente e la descrizione è "contributo previdenziale L.335/95".
    Il 20% non è IVA, perché con i minimi non ai applica, ma è la ritenuta d'acconto che il cliente deve versarti (solo se il cliente ha p.iva, perchè altrimenti non la devi applicare).
    Per cui: per clienti con p.iva

    imponibile: 1000
    + 4%: 40.00
    totale 1040,00
    - r.acconto 20% 208,00
    netto a te 832,00.

    Per i clienti privati ti fermi al primo totale (1040). Le tasse le pagherai poi tu in sede di dichiarazione dei redditi.
    Spero che sia chiaro.

  3. #3
    asterix00 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Grazie Silvia,

    sicuramente più chiaro, mi confondeva il 20%

    quel 20% è quindi riferito alla posizione inps ? non ben questa parte, una volta aperta la posizione inps devo pagare ulteriormente ?

    grazie in anticipo

  4. #4
    SILVIAPORZIO è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    12

    Predefinito

    no, il 20% è IRPEF, che il cliente versa per tuo conto. Entro poi il 28/02 dell'anno successivo deve darti una certificazione che attesa il versamento cha ti ha effettuato e questo importo ti sarà scalato dall'IRPEF totale che andrai a pagare in sede di dichiarazione, ma questo te lo farà il commercialista, l'importante che tu recuperi dai tuoi clienti tutte le certificazioni.
    L'INPS è una cosa a parte che paghi da te e recuperi il 4% dal cliente direttamente in fattura.

  5. #5
    asterix00 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    ok...

    certo risulta complicato farsi dare queste certificazioni (mi viene in mente chi ha chiuso, chi ti ritarda mostruosomante nel dartele etc...)

    escamotage per evitare di farsi dare le certificazioni ?
    non si possono versare autonomamente e quindi non inserirle in fattura ?

    o qualcosa di simile?

  6. #6
    asterix00 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    ho trovato dall'agenzia delle antrate l'opuscolo che informa sul discorso dei contribuenti minimi e c'è una tabella abbastanza chiara e riporto le riga che ritengo importanti al mio quesito:

    Aliquota imposta sostitutiva ---------> 20%

    Imposte NON dovute --------------> IRPEF, Add.Reg. IRPEF, Add.Com.IRPEF,IVA,IRAP


    tralascio per il momento le altre....

    quello che non capisco perchè devo detrarre da fattura il 20% irpef se in questa tabella mi si spiega che non devo l'IRPEF ?

    dov'è che sto sbagliando, che cosa mi sfugge ?

    Grazie ancora a tutti

  7. #7
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da asterix00 Visualizza Messaggio
    ho trovato dall'agenzia delle antrate l'opuscolo che informa sul discorso dei contribuenti minimi e c'è una tabella abbastanza chiara e riporto le riga che ritengo importanti al mio quesito:

    Aliquota imposta sostitutiva ---------> 20%

    Imposte NON dovute --------------> IRPEF, Add.Reg. IRPEF, Add.Com.IRPEF,IVA,IRAP


    tralascio per il momento le altre....

    quello che non capisco perchè devo detrarre da fattura il 20% irpef se in questa tabella mi si spiega che non devo l'IRPEF ?

    dov'è che sto sbagliando, che cosa mi sfugge ?

    Grazie ancora a tutti

    Perchè quella che andrai a pagare a fine anno non è IRPEF, ma è chiamata IMPOSTA SOSTITUTIVA a cui andrai a detrarre le ritenute d'acconto che sono state già versate per tuo conto, dai tuoi clienti.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  8. #8
    Robbie58 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    445

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da asterix00 Visualizza Messaggio
    escamotage per evitare di farsi dare le certificazioni ?
    non si possono versare autonomamente e quindi non inserirle in fattura ?
    o qualcosa di simile?
    La pratica di inviare certificazione per ritenute entro il 28/02 dell' anno successivo alla corresponsione del compenso è obbligo di legge e normale prassi amministrativo-contabile. Versare le ritenute autonomamente è prassi sconsigliabile prima di tutto perchè chi versa è comunque sempre il cliente, cioè il modello F24 deve riportare le sue generalità, dovresti in ogni caso fare avere l' F24 pagato al cliente e lui in ogni caso dovrebbe rilasciarti la certificazione.
    In alternativa puoi preparare tu un modello di certificazione ritenute con i campi in bianco per quanto concerne l' emittente, da compilare ogni qualvolta è necessario e farti firmare la certificazione all' atto dell' incasso della fattura. In tal caso puoi disporre in tempo reale della certificazione senza aspettare il 28/02 dell' anno successivo. Fanno così, ad esempio, alcuni notai.

    Citazione Originariamente Scritto da asterix00 Visualizza Messaggio
    ho trovato dall'agenzia delle antrate l'opuscolo che informa sul discorso dei contribuenti minimi e c'è una tabella abbastanza chiara e riporto le riga che ritengo importanti al mio quesito:
    Aliquota imposta sostitutiva ---------> 20%
    Imposte NON dovute --------------> IRPEF, Add.Reg. IRPEF, Add.Com.IRPEF,IVA,IRAP
    tralascio per il momento le altre....
    quello che non capisco perchè devo detrarre da fattura il 20% irpef se in questa tabella mi si spiega che non devo l'IRPEF ?
    dov'è che sto sbagliando, che cosa mi sfugge ?
    Grazie ancora a tutti
    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Perchè quella che andrai a pagare a fine anno non è IRPEF, ma è chiamata IMPOSTA SOSTITUTIVA a cui andrai a detrarre le ritenute d'acconto che sono state già versate per tuo conto, dai tuoi clienti.
    Ciao Patty, se ci sei anche tu a lavorare di sabato, mi sento meno solo.

    Per Asterix : poco tempo fa ho risposto ad un post di una contribuente minima che ha appena iniziato l' attività, dando dei ragguagli per quanto riguarda i contributi INPS, che sono la vera bestia nera per chi deve essere iscritto alla Gestione Separata INPS, dato che, come avrai capito, fatturando in regime di ritenuta di acconto, le imposte relative all' anno sono in toto o in parte già pagate.
    Per cui prova ad andare a questo link, post nr. 6 e 7 :

    http://forum.commercialistatelematic...ei-minimi.html

    Ciao .

  9. #9
    asterix00 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Robbie58 Visualizza Messaggio
    In alternativa puoi preparare tu un modello di certificazione ritenute con i campi in bianco per quanto concerne l' emittente, da compilare ogni qualvolta è necessario e farti firmare la certificazione all' atto dell' incasso della fattura. In tal caso puoi disporre in tempo reale della certificazione senza aspettare il 28/02 dell' anno successivo. Fanno così, ad esempio, alcuni notai.
    Grazie Robbie58 molto chiaro,
    probabilmente chiedo troppo ma se mi indichi dove posso trovare un facsimile del modello certificazione ritenute te ne sarei grato.


    Citazione Originariamente Scritto da Robbie58 Visualizza Messaggio
    Per Asterix : poco tempo fa ho risposto ad un post di una contribuente minima che ha appena iniziato l' attività, dando dei ragguagli per quanto riguarda i contributi INPS, che sono la vera bestia nera per chi deve essere iscritto alla Gestione Separata INPS, dato che, come avrai capito, fatturando in regime di ritenuta di acconto, le imposte relative all' anno sono in toto o in parte già pagate.
    Per cui prova ad andare a questo link, post nr. 6 e 7 :

    http://forum.commercialistatelematic...ei-minimi.html

    Ciao .
    Leggerò con molta attenzione e grazie ancora per la precisione.

    Buon we

  10. #10
    Robbie58 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    445

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da asterix00 Visualizza Messaggio
    Grazie Robbie58 molto chiaro,
    probabilmente chiedo troppo ma se mi indichi dove posso trovare un facsimile del modello certificazione ritenute te ne sarei grato.
    E' solo un' idea, ampiamente modificabile .

    Modello Certificazione Ritenute.doc

    Ciao.

Discussioni Simili

  1. IVA dovuta su fatture emesse in regime dei minimi ma incassate in regime ordinario
    Di ouebgi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-12-15, 06:11 PM
  2. fatture tra colleghi e regime minimi
    Di tabs nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-01-13, 12:51 PM
  3. Contributi regime dei minimi
    Di PROFES nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-08-12, 09:26 AM
  4. Fatture in regime minimi
    Di Cherie nel forum Altri argomenti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-03-12, 07:28 PM
  5. Regime agevolato , regime dei minimi, tasse e contributi
    Di pietrog80 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-06-11, 02:33 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15