Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Nuovi limiti per la trasferibilità

  1. #1
    gioggi66 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    44

    Predefinito Nuovi limiti per la trasferibilità

    I limiti di non trasferibilità per gli assegni oltre i 5.000 euro, così come ridotti dal DL del 31 maggio 2010, si estendono anche alle cambiali? Il decreto parla di vaglia cambiari, ma sono tutt'altra cosa... Eppure c'è chi è convinto che sia così. C'è una interpretazione estensiva che mi sfugge?
    Grazie a chi mi vorrà rispondere.

  2. #2
    L'avatar di nadia
    nadia è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    910

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioggi66 Visualizza Messaggio
    I limiti di non trasferibilità per gli assegni oltre i 5.000 euro, così come ridotti dal DL del 31 maggio 2010, si estendono anche alle cambiali? Il decreto parla di vaglia cambiari, ma sono tutt'altra cosa... Eppure c'è chi è convinto che sia così. C'è una interpretazione estensiva che mi sfugge?
    Grazie a chi mi vorrà rispondere.
    Aggiornamento: ora (dicembre 2011) il limite di utilizzo consentito del contante e' sceso a euro 999,99
    Le cambiali, gli assegni, i vaglia possono essere di qualunque importo superiore; oltre ad una certa cifra pero' devono essere "non trasferibili"

  3. #3
    F&L
    F&L è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    98

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadia Visualizza Messaggio
    Aggiornamento: ora (dicembre 2011) il limite di utilizzo consentito del contante e' sceso a euro 999,99
    Le cambiali, gli assegni, i vaglia possono essere di qualunque importo superiore; oltre ad una certa cifra pero' devono essere "non trasferibili"
    Buongiorno a tutti,
    secondo me occorre anche precisare che gli assegni,ok non trasferibili, sono però risquotibili dal beneficiario solo attraverso il deposito in conto corrente, cioè non è possibile cambiare l'assegno con i contanti se di importo superiore a 999,99€
    Viceversa non riesco a capire se è possibile o no prelevare un importo superiore dal proprio conto corrente, cioè:
    un funzionario della mia banca mi ha detto che non è possibile prelevare oltre 999,99 € se non dichiarando espressamente x quale utilizzo
    un altro funzionario della stessa banca mi ha spiegato che ognuno può prelevare qualunque cifra l'importante è che sia per effettuare pagamenti non superiori a 1000 € ed in banca non occorre dichiarare nulla
    un altro funzionario ancora mi ha detto che i controlli avvengono in modo irregolare ed a loro sconosciuto perchè giustamente se un correntista preleva 900,00€ ogni giorno apparentemente non incorre in nessun vincolo ma è evidente che la cifra complessiva debba avere un trattamento uguale ad un prelevamento unico!

    c'è qualcosa che non quadra!!

Discussioni Simili

  1. Compensazione iva nuovi limiti????'
    Di GRECO nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-12, 12:41 PM
  2. nuovi limiti contabilità ordinaria
    Di F&L nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-12-11, 09:27 AM
  3. nuovi limiti contabilità ordinaria
    Di F&L nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-11-11, 06:35 PM
  4. Nuovi limiti intrastat 2010
    Di paolo67 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-03-10, 10:42 AM
  5. nuovi limiti art. 2435-bis
    Di Roberto Scarpellini nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-11-08, 02:32 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15