Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Fatture regimi minimi e ritenuta acconto

  1. #1
    parol.a è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    7

    Unhappy Fatture regimi minimi e ritenuta acconto

    ciao a tutti,

    ho un problema e vorrei cercare di capire.
    ho una p iva con regime dei minimi. ho emesso ieri la mia prima fattura di 600 euro. ora devo capire...

    con il cliente si erano concordati 600 euro. Io di mio sapevo che avrei dovuto pagare su questi 600 euro il 20% di tasse e l'inps (giusto? )
    il commercialista mi ha fatto una fattura dove al netto c'erano 600 euro, e in totale con ritenuta d'acconto 750€.

    Ora il cliente mi è venuto a dire che lui non riesce a recuperare quei 150 euro perchè son spese che versa allo stato...

    io vorrei capire,

    - se io ora incassassi quei 600 euro e facessi pagare al cliente i 150 euro di ritenuta, a fine anno dovrei pagare il 20% di tasse sul totale degli introiti (600 euro compresi) meno gli acquisti? giusto?
    o a fine anno si fa solo un conteggio delle tasse pagate fino ad allora tramite ritenuta e si va a vedere quanto devo recuperare dallo stato in base agli acquisti che ho fatto?
    - al cliente cosa cambia pagare iva o ritenuta? quanto va a perdere con la ritenuta rispetto all'iva??

    Il mio scopo finale è quello di incassare 600 e pagare il 20% di tasse su quei 600... quindi devo capire se far pagare il cliente 600 o 750...

    mi aiutate?

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da parol.a Visualizza Messaggio
    ciao a tutti,

    ho un problema e vorrei cercare di capire.
    ho una p iva con regime dei minimi. ho emesso ieri la mia prima fattura di 600 euro. ora devo capire...

    con il cliente si erano concordati 600 euro. Io di mio sapevo che avrei dovuto pagare su questi 600 euro il 20% di tasse e l'inps (giusto? )
    il commercialista mi ha fatto una fattura dove al netto c'erano 600 euro, e in totale con ritenuta d'acconto 750€.

    Ora il cliente mi è venuto a dire che lui non riesce a recuperare quei 150 euro perchè son spese che versa allo stato...

    io vorrei capire,

    - se io ora incassassi quei 600 euro e facessi pagare al cliente i 150 euro di ritenuta, a fine anno dovrei pagare il 20% di tasse sul totale degli introiti (600 euro compresi) meno gli acquisti? giusto?
    o a fine anno si fa solo un conteggio delle tasse pagate fino ad allora tramite ritenuta e si va a vedere quanto devo recuperare dallo stato in base agli acquisti che ho fatto?
    - al cliente cosa cambia pagare iva o ritenuta? quanto va a perdere con la ritenuta rispetto all'iva??

    Il mio scopo finale è quello di incassare 600 e pagare il 20% di tasse su quei 600... quindi devo capire se far pagare il cliente 600 o 750...

    mi aiutate?
    La fattura che hai emesso è sbagliata.

    Se hai concordato col cliente 600€, la fattura deve essere di 600€ al lordo della ritenuta d'acconto. In pratica in tasca tua arrivano 480€ e 120€ vengono versate allo Stato per tuo conto.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    parol.a è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    La fattura che hai emesso è sbagliata.

    Se hai concordato col cliente 600€, la fattura deve essere di 600€ al lordo della ritenuta d'acconto. In pratica in tasca tua arrivano 480€ e 120€ vengono versate allo Stato per tuo conto.
    ok, però a fine anno devo andare a pagare le tasse su quei 480?
    o come ho scritto prima si fa solo un conteggio delle tasse pagate tramite ritenuta e gli acuisti fatti?

    tipo supponendo di fare solo questa fattura e niente acquisti a fine anno cosa mi resta?

    480€ o 480-20%=384€??

  4. #4
    ergo3 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    (Ba)
    Messaggi
    1,853

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da parol.a Visualizza Messaggio
    ok, però a fine anno devo andare a pagare le tasse su quei 480?
    o come ho scritto prima si fa solo un conteggio delle tasse pagate tramite ritenuta e gli acuisti fatti?

    tipo supponendo di fare solo questa fattura e niente acquisti a fine anno cosa mi resta?

    480€ o 480-20%=384€??
    La ritenuta d'acconto, come può desumerdi dalla lettera, è un importo versato per tuo conto dal cliente a titolo di acconto sull'imposta che liquiderai definitivamente in dicchiarazione dei redditi. Quest'ultima sarà calcolata sul reddito imponibile (ricavi-compensi meno costi) a cui applicherai il 20%. CAlcolata l'imposta lorda, ad essa sottrarrai gli acconti versati (anche a mezzo di ritenuta) e verserai il saldo a debito oppure evidenzierai un credito d'imposta.
    Ultima modifica di ergo3; 25-03-11 alle 04:16 PM
    "...sentite ragazzi.. la legge è legge e per quanto possa sembrare strano va rispettata!!"...(Bud Spencer in "Lo chiamavano Trinità")

  5. #5
    parol.a è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ergo3 Visualizza Messaggio
    La ritenuta d'acconto, come può desumerdi dalla lettera, è un'importo versato per tuo conto dal cliente a titolo di acconto sull'imposta che liquiderai definitivamente in dicchiarazione dei redditi. Quest'ultima sarà calcolata sul reddito imponibile (ricavi-compensi meno costi) a cui applicherai il 20%. CAlcolata l'imposta lorda, ad essa sottrarrai gli acconti versati (anche a mezzo di ritenuta) e verserai il saldo a debito oppure evidenzierai un credito d'imposta.
    penso di aver capito... nel pomeriggio per sicurezza mi informerò meglio dal mio commercialista comunque ho le idee già più chiare.

    grazie.

  6. #6
    arialibera è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Su questi 480 euro che incassi non devi pagare nulla di tasse perchè sono già stati tassati a monte con la ritenuta del 20%. A fine anno poi sommerai tutti gli altri redditi e se hai solo redditi da regime dei minimi andrai sicuramente a credito perchè sottrarrai gli acquisti fatti nel corso dell'anno.

    Ora resta da capire come vuoi comportarti con il cliente, ciò dipende da come si sono conclusi gli accordi. E' buona regola in fase di trattative specificare se l'importo pattuito è da intendersi NETTO o AL LORDO di ritenuta, C.A.P. ed eventuale IVA

  7. #7
    parol.a è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arialibera Visualizza Messaggio
    Su questi 480 euro che incassi non devi pagare nulla di tasse perchè sono già stati tassati a monte con la ritenuta del 20%. A fine anno poi sommerai tutti gli altri redditi e se hai solo redditi da regime dei minimi andrai sicuramente a credito perchè sottrarrai gli acquisti fatti nel corso dell'anno.

    Ora resta da capire come vuoi comportarti con il cliente, ciò dipende da come si sono conclusi gli accordi. E' buona regola in fase di trattative specificare se l'importo pattuito è da intendersi NETTO o AL LORDO di ritenuta, C.A.P. ed eventuale IVA
    si in questo caso ho sbagliato io... cioè più che io il mio commercialista che non ha capito una mazza considerando che ho da fare altri lavori con lui probabilmente gli scalerò i 150 euro di troppo dalla prossima fattura.

  8. #8
    arialibera è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito

    fate metà e metà và!!
    (a difesa della mia categoria)

    :-)

  9. #9
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arialibera Visualizza Messaggio
    Su questi 480 euro che incassi non devi pagare nulla di tasse perchè sono già stati tassati a monte con la ritenuta del 20%. A fine anno poi sommerai tutti gli altri redditi e se hai solo redditi da regime dei minimi andrai sicuramente a credito ....
    Non proprio tutto, su 600€ dovrà versare il 27% di INPS.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  10. #10
    Luca Bi è offline Moderator
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    415

    Predefinito a proposito di Minimi...

    Visto che i Minimi vanno di moda; oggi un interessentissimo approfondimento di ripasso sul regime dei minimi alla luce degli ultimi chiarimenti ministeriali

    http://www.commercialistatelematico....ovoltaico.html

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Regimi minimi ritenuta d'acconto e gestione separata INPS
    Di Conan2223 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-08-13, 09:49 AM
  2. Fatture minimi 2011 con ritenuta
    Di gi.gi nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-04-13, 09:48 PM
  3. Fatture errate L.388/2000 art.13 con ritenuta d'acconto.
    Di marta78 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-04-10, 09:45 AM
  4. Fatture senza Ritenuta di Acconto
    Di Sara_03 nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-09-08, 09:36 AM
  5. Ritenuta d'acconto su fatture non pagate
    Di paolachan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-06-08, 11:48 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15