Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 4 5 6
Risultati da 51 a 58 di 58

Discussione: inizio nuova attività 2008: minimi o art.13 L.388/2000?

  1. #51
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cristinasolinas Visualizza Messaggio
    grazie ... quindi non potrei proprio usufruire del regime agevolato ????

    Hai letto la mia risposta ??

  2. #52
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Ciao Danilo

    Tralasciando che il soggetto che pone il quesito avrebbe dovuto emettere fattura, richiedere prima la partita iva, ecc., mi incentrerei sul soggetto che, correttamente o meno, ha lavorato solo occasionalmente, emettendo ricevute per prestazionio occasionali, in tale specifico caso, gli si può negare il regime agevolato con l'apertura della partita iva (ufficialmente sarebbe quindi la prima volta).
    Che ne pensi ?


    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    E' prosecuzione di attività precedente.

    Approfitto per dirti che l'incasso dei pagamenti di cui al periodo precedente non poteva essere "supportato" da ricevuta, ma ci voleva la fattura.

    ciao

  3. #53
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Mi intrufolo anche io nella discussione.

    L'Agenzia con circolare 2001 la n° 7 o la 8 se non erro o ricordo male contempla specificatamente quando si debba intendere prosecuzione di attività che limita l'accesso al RFA.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  4. #54
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vincenzo0 Visualizza Messaggio
    Ciao Danilo

    Tralasciando che il soggetto che pone il quesito avrebbe dovuto emettere fattura, richiedere prima la partita iva, ecc., mi incentrerei sul soggetto che, correttamente o meno, ha lavorato solo occasionalmente, emettendo ricevute per prestazionio occasionali, in tale specifico caso, gli si può negare il regime agevolato con l'apertura della partita iva (ufficialmente sarebbe quindi la prima volta).
    Che ne pensi ?
    La norma vuole evitare che il regime si applichi nel caso di mera prosecuzione dell'attività precedentemente svolta.
    A mio parere, si prescinde dal fatto che la stessa fosse occasionale o abituale.
    Di sicuro usufruire dell'art. 13 è una scelta pericolosa.

    ciao e grazie per lo spunto

  5. #55
    cristinasolinas è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    4

    Predefinito Grazie

    grazie per la risposta ... che fra parentis era già abbastanza chiara, tuttavia il mio quesito derivava dal fatto che altri colleghi hanno affrontato la stessa situazione senza porsi problemi !!! grazie ancora

  6. #56
    en.77 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    188

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    ...... e proprio qui sta il punto: che metodo hai usato per non far pagare l'Irap ?
    Ciao Danilo, non mi ero accorta della prosecuzione della conversazione...scusami.
    Allora i metodi usati (e sempre concordati con i clienti) sono simili a quelli di gritta ...poi però c'è chi di sua sponte non ha voluto che prevedessi neppure il quadro irap ma sono i più coraggiosi!(es. agente di commercio).
    Ovviamente io non mi permetto di decidere da sola se esentarli o meno....
    decidono loro..io li metto al corrente dei rischi e poi loro cominciano a pregare!

    Poi ovviamente ho fatto anche richieste di rimborso su importi già versati (ma questa è un'altra storia)

  7. #57
    vincenzo0 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    524

    Predefinito

    Io, invece, ritengo che i suoi colleghi non abbiano sbagliato.
    A mio avviso, la precedente attività occasionale non può condizionare la succcessiva apertura di partita iva, e, quindi, la scelta del suo regime fiscale agevolato.
    In tutto questo, eccezionalmente, mi discosto, oltre che di prassi (ricordiamoci che le circolari non sono legge), anche del parere di altra dottrina, peraltro, in questa sede (forum) espressa.




    Citazione Originariamente Scritto da cristinasolinas Visualizza Messaggio
    grazie per la risposta ... che fra parentis era già abbastanza chiara, tuttavia il mio quesito derivava dal fatto che altri colleghi hanno affrontato la stessa situazione senza porsi problemi !!! grazie ancora

  8. #58
    cococoVSiva è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    3

    Predefinito

    in realtà le addizionali IRPEF comunali e regionali non dovrebbero essere escluse da entrambi i regimi in quanto sostituite dalle aliquote secche?

    mi sto rendendo conto che molto peso possono avere i costi deducibili nell'uno o nell'altro caso; il principio "per cassa" del regime dei minimi può essere molto conveniente, o no?

    il punto è comunque: quali costi si possono sottrarre dai ricavi nei due casi? (dei contributi previdenziali già si è scritto)



    Citazione Originariamente Scritto da gibi1970 Visualizza Messaggio
    Ti devo comunque una risposta ;-)


    1) Imponibile, IVA, contributi, ritenuta.
    2) Iva a debito - iva a credito il 16/03 dell'anno seguente.
    10% SUL REDDITO (Ricavi-Costi; NON puoi dedurre i versamenti previdenziali)
    3) 3,9% di (fatturato-9000)
    4) Addizionale regionale / comunale.
    5) Secondo l'AdE ZERO (hai il tutor).


    1) Niente iva, sì contributi, sì ritenuta.
    2) 20% sul REDDITO (Ricavi - Costi - Versamenti previdenziali).
    3) Niente.
    4) ZERO a sentire Visco.

    ciao

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 4 5 6

Discussioni Simili

  1. Inizio nuova attività
    Di 8749michelep nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-12-12, 11:27 AM
  2. Rettifica detrazione inizio nuova attività
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-11-11, 02:20 PM
  3. Inizio nuova attività e Indennità di disoccupazione
    Di marcopol nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-10-11, 04:05 PM
  4. inizio nuova attività, quale regime contabile?
    Di andrea_gervasio nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-06-11, 07:43 AM
  5. incremento occupazionale 2008 e inizio attività
    Di angelacottone nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-06-09, 11:42 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15