Buongiorno a tutti, ho un grande dubbio: può una persona che fino ad agosto 2011 ha svolto una attività artigiana aderendo al regime dei minimi, ha chiuso questa attività il 31/8, aprire una nuova attività-commerciale- diciamo il 15/9/2011, ed applicare il regime ordinario (contabilità semplificata). Oppure anche per la nuova attività deve (poichè ne ha le caratteristiche dimensionali) applicare il regime dei minimi - che però non sarebbe conveniente ai fini iva? In pratica può coesistere nello stesso anno una attività "minima" ed una no, svolta in un periodo successivo e con diversa partita iva? Posso compilare un modello unico con un quadro CM ed un quadro RG?
Grazie a tutti.
Paola