Cari colleghi vorrei una vostra opinione in merito: un artigiano edile ha aperto la partita iva ad aprile 2011 come minimo. Se andiamo indietro nel tempo è stato nel 2010 disoccupato e nel 2009 dipendente sempre nel settore edile.
Devo considerarla come una mera prosecuzione e quindi esce col 2012 dai contribuenti minimi o vi resta comunque? Quando esattamente una attività svolta precedentemente (e quanto precedentemente) come dipendente, devo considerarla come mera prosecuzione? Anche qui vige la regola dei tre anni precedenti? Grazie